Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver Playoff: gara 2, niente da fare per il Fossombrone a Montegranaro

Niente da fare per i biancoverdi a Montegranaro. Vittoria solo accarezzata e quindi 'bella' da giocare domenica prossima a Fossombrone.
Il Fosso orfano di Beltran (infortunatosi in gara 1) e Tadei (operatosi al crociato posteriore solo pochi giorni fa), sa di aver bisogno di energie extra per aver ragione di un avversario fisico e determinato.

Nella prima frazione i nostri giocano un basket preciso e ben costruito, riuscendo a trovare il canestro con continuità. La Sutor si affida quasi esclusivamente al 'totem' americano Cataldo che fa valere tutti i suoi 214cm nel pitturato. Il Fosso passa dal +8 dell'8° minuto al -8 dell'intervallo subendo pesantemente la fisicità della Sutor, in particolare a rimbalzo. Il primo fallo a favore del secondo periodo, però, ci viene fischiato a 3 minuti dalla pausa lunga. Un blackout che ci costa tantissimo perchè non saremo più in grado di tornare in vantaggio nonostante la vittoria del terzo parziale e il pareggio nell'ultimo.

Nel finale la Sutor ci lascia 3 rimbalzi consecutivi in attacco per provare a impattare ma le conclusioni di Ravaioli, Cicconi e Clementi vanno a vuoto, rimandando la decisione a gara 3. Peccato perchè con un pò di convinzione in più saremmo riusciti a spuntarla. Un'altra prova corale dei nostri che dimostrano di poter giocare un bel basket e di non mollare mai. 5 biancoverdi in doppia cifra (i due Savelli, Ravaioli, Cecchini e Cicconi) mentre tra i gialloblù ottime prove di un precisissimo Lupetti e di Cataldo, entrambi 22 punti. L'appuntamento è per GARA 3, domenica 29 aprile ore 18 al Palazzetto Dello Sport Fossombrone. Per continuare a sognare, per continuare a godersi questo gruppo fantastico, per continuare a vedere vincere il Fosso. WIN OR GO HOME #forzafosso

Sutor: Lupetti 22, Rossi, Selicato, Meacci 4, Cioppettini 3, Ciarpella 7, Bartoli 14, Temperini 2, Capancioni 1, Grande 2, Cataldo 22. All.Ciarpella

Fosso
: Edoardo Santi ne, Federico Savelli 14, Filippo Cicconi Massi 12, Lorenzo Vicario, Luca Savelli 15, Tommaso Barzotti ne, Alberto Nobilini, Riccardo Morresi 3, William Clementi 8, Andrea Barantani, Eugenio Cecchini 10, Riccardo Ravaioli 12. All.Giordani

Parziali
: 22-25, 44-36, 59-56, 77-74.

Articolo pubblicato dalla pagina Facebook Nuovo Fossombrone Fan

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: