Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Fase Nazionale A: Il Campetto Ancona, coach Marsigliani " Siamo pronti e carichi, contro Palermo sfida difficile "

Tutto pronto in casa Il Campetto Ancona per l'esordio di questo pomeriggio contro l'Aquila Basket Palermo (Palasport Ponte Grande di Ferentino, ore 16:00). Queste le parole di coach Maurizio Marsigliani nell'immediata vigilia di questo importante e decisivio appuntamento. (foto pagina Facebook Campetto Basket Ancona)

- Buongiorno Coach, siamo alle due partite che valgono una stagione. Come ci arrivate? Sieet pronti?

"Siamo pronti e consapevoli dell'importanza che rivestono queste due partite. E' da Agosto che questo appuntamento è il nostro obiettivo, e siamo esattamente dove volevamo e dovevamo essere. In questa tre giorni si decide un'intera stagione, e la squadra in queste settimane ha lavorato in maniera attenta e concentrata, per cui sono molto tranquillo e fiducioso, ma allo stesso tempo sappiamo benissimo che ci attendono due avversari forte che come noi daranno tutto per provare a vincere."

- Il vostro primo avversario è l'Aquila Basket Palermo. Che idea ti sei fatto della squadra siciliana?
"E' una squadra composta da ottime individualità, tra le quali spicca su tutte quella di Marko Vranjkovic, un lungo capacae di realizzare in stagione oltre 19 punti a partita. Dovremo fare attenzione anche al capitano Dragna ed a Giardina, altri due giocatori in grado di andare costantemente in doppia cifra. Giocano su alti ritmi e spesso questo lo pagano con un calo nel finale. E' una squadra costruita per fare bene, ed in un concentramento così breve sarà determinante partire con il piede giusto."

- L'altra squadra di gesto gruppo è la Ferrini Quartu Sant'Elena. Che squadra è?
"E' una squadra molto esperta con giocatori che hanno militato per diverse stagioni anche in serie superiori. Rispetto al Palermo il loro roster è pò più corto, e dover giocare due partite consecutivamente potrebbe essere per loro un problema. Per quello che ci riguarda vincere la prima partita sarà ancora più importante, visto che ci darebbe la possibilità di usufruire di un giorno di riposo."

- In un appuntamento del genere è più importante l'aspetto tecnico, fisico oppure mentale?
"Io credo che l'aspetto mentale sarà quello che farà di più la differenza. Ma come ti dicevo prima molto importante è anche quello fisico visto che le energie andranno distribuite su due partite. Quello che hai fatto per nove mesi adesso non ha più tanta importanza, ma dobiamo solo pensare a dare tutto contro Palermo e Quartu."

Giuseppe Contigiani

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: