Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A2: primo colpo di mercato per l'Aurora Jesi, ufficiale la firma di Matteo Santucci

L'Aurora Basket comunica di aver sottoscritto un contratto di durata biennale con l'atleta Matteo Santucci. Nato a Roma il 10 Aprile 1998, Matteo è una guardia/ala di 193 cm cresciuto nel vivaio della Tiber Roma, uno dei settori giovanili più importanti della Capitale, debuttando in un campionato senior già all'età di 16 anni. Proprio con la maglia arancioblu romana, gli stessi colori che indosserà per i prossimi due anni, lo scorso anno si è messo in luce come uno dei giovani più promettenti del panorama cestistico italiano, segnando 14.3 punti in soli 23.3 minuti di impiego, tirando con un ottimo 36.4% da 3 punti e conquistando 4.2 rimbalzi a partita. Un agonista che fa del tiro da 3 la specialità della casa, ma anche un abile difensore in grado di portare tanta energia dalla panchina, Santucci è il primo volto nuovo del roster 2018/2019, che si unisce alla conferma di Rinaldi e dà il via alla composizione del nuovo gruppo che verrà affidato a coach Damiano Cagnazzo e al suo staff.

Queste le prime dichiarazioni di Matteo Santucci come nuovo giocatore della Termoforgia Jesi: "Per prima cosa ringrazio la mia famiglia che mi ma sempre supportato in questo cammino. Già ho avuto modo di conoscere l’ambiente con un paio di allenamenti e l’aria che si respira è di una piazza calorosa che crede molto nel basket, non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura e di lottare con questa società. Infine ringrazio la famiglia Tiber che mi ha fatto crescere sia come giocatore che come uomo". Santucci vestirà la maglia numero 14.

Ufficio Stampa Aurora Jesi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: