Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Roseto Summer League 2018: il quintetto ideale della prima giornata

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/28-06-2018/roseto-summer-league-2018-il-quintetto-ideale-della-prima-giornata-270.jpg

Social

Kristopher Jackson, Agenzia Tecnocasa Roseto Mediazioni
189 cm, 1992, University of Minnesota Duluth, Free Agent
Sfiora la tripla doppia l'esterno americano di Tecnocasa nella vittoria su Armeria Il Cinghiale: prova totale da 14 punti, 10 rimbalzi e 8 falli subiti con un notevole +24 di plus/minus, nettamente il dato più alto della sua squadra.

Cristopher Hortman, GLS

189 cm, 1988, EN Baskets Schelwm, Free Agent
Prestazione da assoluto trascinatore per il talentuoso esterno di GLS, che trafigge Progetto Auto con 25 punti frutto di un ottimo 10/16 da 2, e portando alla causa anche 7 rimbalzi.

Simone Conti (nella foto), Ludwig Pub Risto Music
183 cm, 2000, Pontevecchio Bologna, Francesco Foroni
Il giovanissimo esterno emiliano si presenta come meglio non poteva al pubblico della Roseto Summer League: 24 punti con percentuali superlative (11/16 da 2) e tanta personalità per superare in rimonta Admiral Slot Club.

Lorenzo Restelli, Ludwig Pub Risto Music

190 cm, 1996, Bernareggio, Free Agent
Altro grande protagonista in casa Ludwig è il 22enne visto nella scorsa stagione in B con Bernareggio: doppia doppia da 21 punti (con soli 11 tiri) e 16 rimbalzi, con un ruolo fondamentale nell'ultimo quarto in cui la squadra del duo Masini-Salomone piazza la spallata decisiva.

Gianluca Pannella, Metalchimica Group
197 cm, 1997, Virtus Taranto, Massimo Rizzo
MVP assoluto della prima sfida di giornata in cui Metalchimica supera Macelleria Carni Bianche è l'esterno in forza alla Virtus Taranto nella passata stagione: 20 punti, 8 rimbalzi e 6 falli subiti risultando a tratti incontenibile per la difesa avversaria.

Sante Kos, Armeria Il Cinghiale

188 cm, 1993, Cassen Saint Geours, Free Agent
Sesto uomo di giornata lo sloveno di Armeria Il Cinghiale: i suoi 24 punti con 7/13 dal campo, 8/13 in lunetta e 8 falli subiti non bastano alla squadra di Stama e Tedeschini per imporsi su Tecnocasa, ma gli regalano i meritati applausi del pubblico rosetano.

Stefano Blois-Ufficio Stampa Roseto Summer League

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: