Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Roseto Summer League 2018: il recap della seconda giornata

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/29-06-2018/roseto-summer-league-2018-il-recap-della-seconda-giornata-270.jpg

Social

Anche la seconda giornata della Roseto Summer League ha regalato tante emozioni e spettacolo. Ricapitoliamo insieme tutto quello che è successo!
Nel Girone A Metalchimica e Ludwig Ristopub, prime a punteggio pieno, si sono assicurate la possibilità di giocare anche una delle due Finali di domani: lo scontro diretto in programma questa sera alle 20:30 definirà quale. I ragazzi di coach Luca Cinquegrana e Matteo Gioia si impongono su Admiral Slot Club in una partita tiratissima, ed a punteggio molto basso soprattutto nel secondo tempo: 57-55 il finale, con 25 punti di uno scatenato Dalla Torre e 15 di Pannella. Dall'altra parte non bastano i 17 di Coelho e i 10 di Ghirelli.

Ritmi decisamente più elevati nell'altra sfida di giornata, con il Ludwig che ha superato per 95-89 Macelleria Carni Bianche nella sfida finora probabilmente più godibile e appassionante di questa Summer League: sempre avanti nel punteggio, la squadra del duo Masini-Salomone non è però mai riuscita a scrollarsi di dosso la resistenza di Polselli e compagni. Ancora sugli scudi l'incontenibile Simone Conti (24), che insieme a Davide Cesana (23) colpisce a ripetizione la difesa avversaria; doppia cifra anche per Razzi (13) e Bertona (10) da una parte, mentre nella squadra diretta da Alesse e Mocci emergono anche Di Marcello (17), Loperfido (16) e Desideri (11).

Il Girone B vede sola al comando GLS, vittoriosa anche nella seconda giornata contro Tecnocasa Roseto. Dopo un primo tempo equilibrato (40-40), i ragazzi diretti da Marco Guerriero e Graziano Carubini prendono il largo alla distanza: grande protagonista il duo straniero Hortman (29)-Demetrio (22) oltre a Riccio (16), mentre alla coppia Di Francesco-Gramenzi non bastano Jackson (17) e Murabito (12).
Tecnocasa si giocherà le proprie chanches di qualificazione questa sera (ore 22:15) contro Progetto Auto, che nella giornata di ieri ha travolto in una gara a senso unico Armeria Il Cinghiale: 89-66 in favore della giovanissima formazione di Claudio Corà e Pierpaolo Di Gianvittorio nonostante i 36 punti di uno scatenato Danilo Fuzaro dall'altra parte. Ben cinque elementi in doppia cifra per Progetto Auto, molti dei quali provenienti dal Pescara Basket: Mordini a quota 20, Capuani con 14 e Fasciocco 12, oltre ad Adonide (14) e D'Eustachio (10). Dall'altra parte, 11 a testa per Kos e Vona.

GRUPPO A
1°Giornata

Carni Bianche-Metalchimica 44-51
Ludwig-Admiral 91-70
2°Giornata
Metalchimica-Admiral 57-55
Ludwig-Carni Bianche 95-89
3°Giornata (oggi)
Admiral-Carni Bianche (17:00)
Metalchimica-Ludwig (20:30)

CLASSIFICA

Ludwig 4
Metalchimica 4
Carni Bianche 0
Admiral 0

GRUPPO B
1°Giornata

Progetto Auto-GLS 63-72
Tecnocasa-Armeria Il Cinghiale 78-67
2°Giornata
Tecnocasa-GLS 65-82
Armeria Il Cinghiale-Progetto Auto 66-89
3°Giornata (oggi)
Armeria Il Cinghiale-GLS (18:45)
Progetto Auto-Tecnocasa (22:15)

CLASSIFICA

GLS 4
Progetto Auto 2
Tecnocasa 2
Armeria Il Cinghiale 0

Stefano Blois-Ufficio Stampa Roseto Summer League

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: