Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: è Alessandro Luini il primo under de Il Campetto Ancona

Il Campetto Basket Ancona targato Luciana Mosconi comunica l’avvenuto accordo per l’annata sportiva 2018/19 con il giocatore Alessandro Luini che entra ufficialmente a far parte del roster a disposizione di coach Maurizio Marsigliani in vista della prossima stagione in Serie B.
Classe 1997, ventuno anni compiuti lo scorso 1°marzo, Luini andrà a ricoprire uno dei tre spot riservati agli Under (classe ’97 a seguire) previsti dalle disposizioni del campionato. Il giocatore anconetano continuerà così a vestire la maglia bianconeroverde dando continuità al progetto iniziato con la Società dorica la scorsa estate e proseguendo il suo rapporto con la squadra della sua città.

Trafila delle giovanili nel CAB Stamura, Luini ha debuttato in prima squadra nella stagione 2015/2016 mettendo da subito in mostra le spiccate doti di serietà, attitudine al lavoro e al sacrificio per il gruppo. Terminato il percorso nelle under stamurine con la partecipazione ai concentramenti interregionali Under 20 di Napoli nel 2017, Luini ha disputato la scorsa stagione interamente dedicandosi alla squadra di coach Marsigliani, tecnico che ha contribuito in maniera fondamentale alla ulteriore crescita del ragazzo. Nello scorso mese di dicembre Luini ha dovuto giocoforza fermarsi per un infortunio al ginocchio che lo ha costretto all’intervento chirurgico al menisco e a rimanere ai box per oltre un mese.

Il rientro in campo è però coinciso con una decisa impennata del suo rendimento con Luini che è risultato, nella parte finale e decisiva della stagione, tra gli elementi di maggior spicco della formazione dorica. Un alto rendimento che è stato premiato più volte con la partenza nel quintetto base. Buon difensore e tatticamente duttile, Luini (in arte chissà per quale motivo “Gigi”) ha una spiccata attitudine al rimbalzo su entrambe le aree. A testimonianza di questo ultimo dato le 7 carambole catturate offensivamente nella prima partita del Concentramento di Ferentino vinta contro Palermo.  Provinato e visionato nell’estate 2017 dalla A2 di Rieti, Luini si appresta a disputare una stagione dove potrà mettersi in mostra in una categoria difficile e allo stesso tempo di prestigio come la Serie B candidandosi magari a diventare uno dei migliori Under dell’intera categoria.

Ufficio Stampa Il Campetto Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: