Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Roseto Summer League 2018: il quintetto ideale della terza giornata

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/30-06-2018/roseto-summer-league-2018-il-quintetto-ideale-della-terza-giornata-270.jpg

Social

QUINTETTO IDEALE

Henrique Coelho, Admiral Slot Club
185 cm, 1993, Sesi Franca Basquete, Massimo Rizzo
Il 25enne esterno di Admiral saluta la Roseto Summer League con una gran prova personale: 28 punti, 9 rimbalzi e 8/10 in lunetta per chiudere con una vittoria, l'unica per la sua squadra in questa competizione, contro Macelleria Carni Bianche.

Giampaolo Riccio, GLS

194 cm, 1996, Ave Maria, Free Agent
GLS si qualifica per la finalissima, e nel successo su Armeria Il Cinghiale (terzo su tre partite) è trascinata dal suo #6: 32 punti e 11 rimbalzi con il 50% dal campo per il 22enne protagonista anche al college, che rivedremo sul parquet stasera alle 21:30.

Gianluca Pannella, Metalchimica Group
197 cm, 1997, Virtus Taranto, Massimo Rizzo
Anche Metalchimica stacca il pass per la finalissima, e ancora una volta si mette in grande evidenza il suo principale realizzatore: 26 punti, 6 rimbalzi e 7 falli subiti colpendo a ripetizione (4/7) anche dalla lunga distanza.

Eugenio Amanti, Tecnocasa Roseto

200 cm, 1996, Pallacanestro Crema, G.Duri
Tecnocasa si guadagna la Finale 3/4 posto (oggi alle 19:30) sconfiggendo Progetto Auto grazie alla prova chirurgica dell'ala 22enne: 23 punti, 9 rimbalzi e un notevole 10/11 nel tiro da 2.

Danilo Fuzaro, Armeria Il Cinghiale
193 cm, 1994, Breogan, Massimo Rizzo
Il nazionale brasiliano saluta una Roseto Summer League amara per i risultati di squadra ma ben più positiva a livello personale con un'altra prova da applausi: 29 punti con appena 3 errori dal campo su 13 tentativi, a cui aggiunge anche 8 rimbalzi.

Matteo Ghirelli, Admiral Slot Club

190 cm, 1996, Pallacanestro Ferrara, MVP
L'esterno ferrarese chiude la sua esperienza alla Roseto Summer League con la sua miglior prova fra le tre disputate: 23 punti e 8 rimbalzi, con un ottimo 5/9 dalla lunga distanza. 

Stefano Blois-Ufficio Stampa Roseto Summer League 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: