Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: Virtus Civitanova, Lorenzo Andreani " Contento per il rinnovo, non vedo l'ora di ricominciare "

Sono tre stagioni a Civitanova anche per Lorenzo Andreani! Il rapporto tra la Rossella Virtus e “Lollo” continua dopo gli ultimi due anni pieni di soddisfazioni. Il play di Porto Recanati, infatti, era arrivato a Civitanova nel
2016 accettando di scendere di categoria per vincere il campionato e salire in B. Scommessa vinta anche perché la scorsa stagione è stata la sua migliore di sempre con 12 punti e 4.8 assist di media (5° migliore del
Girone C), scollinando tre volte oltre i 20 punti. Per Andreani sarà la decima volta in Serie B, infatti dopo i primi anni di gavetta a Recanati in C ha sempre militato nel campionato cadetto, con diverse stagione a Montegranaro, poi Ancona, Rovereto, Giulianova, Cento e Porto Sant’Elpidio.

Queste le sue prime parole dopo il rinnovo:” Quest’anno la prima parte di stagione è andata alla grande, invece da gennaio in poi ho avuto alcuni infortuni che non mi hanno permesso di giocare con continuità ma alla fine il risultato lo abbiamo raggiunto e ci siamo giocati gara 3 di playoff fino alla fine. Penso che sia andata molto. bene, siamo stati bravi a vincere tutti gli scontri diretti che poi ci hanno allontanato dalle zone pericolose, fondamentali le due vittorie nel derby con Porto Sant’Elpidio che era una diretta concorrente. Per la prossima stagione non vedo l’ora di ricominciare, spero finalmente di tornare a giocare dopo 12 anni con un altro porto recanatese Doc come Attilio Pierini, ci eravamo lasciati dopo la promozione in B a Recanati e spero potergli di nuovo passare la palla (ride, ndr)! La società sta costruendo una squadra molto competitiva e credo che al momento l’obiettivo possa essere di fare di nuovo i playoff, ovviamente a stagione in corso potremmo capire le nostre potenzialità e fin dove possiamo arrivare."

Ufficio Stampa Virtus Civitanova

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: