Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: c'è anche Giorgio Prosperi nel nuovo Il Campetto Ancona

Semplicemente uno dei capisaldi del basket dorico degli ultimi decenni. Ricopre il fondamentale ruolo di massio-fisioterapista e risponde al nome di GIORGIO PROSPERI che conferma a pieno la sua presenza all’interno dello staff medico della LUCIANA MOSCONI ANCONA anche nella prossima stagione. Non è retorica se si considera il “mago di Castelfidardo” ormai un vero e proprio guru del settore. I suoi esordi nel mondo del basket risalgono agli anni ’90 quando raccolse l’eredità lasciata dall’indementicabile Guido Gobbi, altro “masseur” tra le figure memorabili del mondo sportivo dorico, e da allora chiunque abbia calcato il parquet del Palarossini ha saputo apprezzare le doti professionali di Prosperi, assaggiando anche quelle umane di un livello davvero assoluto.

Specialista del settore, Prosperi ha saputo negli anni instaurare con ogni giocatore un rapporto di grande collaborazione fino a diventare per alcuni perfino “consigliere” e “confessore”. Chiunque abbia vestito la maglia della Stamura o Ancona Basket nel femminile (le squadre con le quali ha collaborato nella sua storia cestistica) ricorda con immenso piacere la disponibilità, cortesia e competenza del piccolo uomo di “Castello” dalle mani d’oro. In organico nello staff medico della Luciana Mosconi Ancona anche lo scorso anno, Prosperi è stato ovviamente super-riconfermato anche nella prossima annata che vedrà la squadra di coach Marsigliani, tecnico che si fida più che ciecamente di ogni consiglio impartito dal fidardense, impegnata in Serie B. Sarà quindi un immenso piacere rivedere “Giorgione” attorniato a bordo campo tra borse mediche, casse d’acqua con bustine di sali minerali e altri attrezzi del mestiere sempre pronti per la causa bianconeroverde.

Ufficio Stampa Il Campetto Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: