Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Giovanili: il Cab Stamura Ancona trionfa al Torneo dell'Adriatico

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/16-07-2018/giovanili-il-cab-stamura-ancona-trionfa-al-torneo-dell-adriatico-270.jpg

Social

Il Cab Stamura iscrive per la seconda volta il proprio nome nell’albo d’oro del Torneo dell’Adriatico, tradizionale manifestazione estiva arrivata alla sua 15 edizione e capace di catalizzare su di essa l’attenzione del basket giovanile regionale e non. Era successo nel 2016 con il gruppo classe 2003, e si è ripetuto a due anni di distanza con quello 2005 che ha semplicemente confermato la sua grande qualità e la profonda attitudine alla vittoria. Settimo torneo vinto dai ragazzi biancoverdi in sette tornei disputati all’interno dei quali sono arrivate soltanto vittorie. Fermo, Fano, Jesi, Marsciano, Forlì, San Lazzaro e settebello completato con quello di P.S.Elpidio dove i boys di Fabio Orlandini e Stefano Pellegrini sono partiti con un pò di ruggine nel motore ma nel corso della settimana trascorsa nella piattaforma di via Trieste sono cresciuti ritrovando quello smalto e determinazione che è ormai nel loro dna.

Il torneo elpidiense (gare con quattro periodi da 8′ ciascuno eccezion fatta per la finale regolarmente disputata con quarti do 10′) si è aperto con la vittoria nella prima partita contro la Virtus P.S.Giorgio (64-36) di un CAB Stamura presentatosi sulla riviera elpidiense privo di un paio di elementi cardine. Ben più ostico il secondo impegno contro il Leoncino Mestre nel secondo match che chiudeva la fase di qualificazione. Vittoria in rimonta dei stamurini (42-40) contro quella squadra che avrebbero poi incontrato proprio nella finalissima. Nei quarti di finale c’erano i casertani dell’One Team, avversario con una fisicità superiore che ha creato più di un problema ai biancoverdi dorici. Gara combattuta contro i campani e altro successo in volata (36-32). In semifinale c’era una vecchia conoscenza, quella Poderosa Montegranaro affrontata più volte in questa stagione e sempre battuta anche se le difficoltà non sono mai mancate.

L’ennesimo successo biancoverde sui veregrensi (43-33) spianava la strada ai ragazzi di Orlandini verso la finale. Avversario nuovamente il Leoncino Mestre che nel frattempo aveva sbaragliato ogni avversario presentandosi meritatamente in finale. Gara molto combattuta con una importante cornice di pubblico. Il CAB Stamura termina in svantaggio il primo tempo (34-37) ma piazza un parziale di 10-0 in apertura di ripresa che di fatto risulterà decisivo per l’esito finale. Il vantaggio stamurino si assesta sul 10-15 punti e i bravi ragazzi di Orlandini gestiscono i tentativi di rimonta dei mestrini a suon di intensità e ardore. Al 40′ i ragazzi del CAB Stamura possono esultare (finisce 77-65) alzando l’ennesimo trofeo che brilla come i loro occhi soddisfatti sotto il cielo di una notte di mezza estate.

Ufficio Stampa Cab Stamura Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: