Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Gold: Sambenedettese Basket, il neo acquisto Connor Murtagh

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/18-07-2018/serie-c-gold-sambenedettese-basket-il-neo-acquisto-connor-murtagh--non-vedo-l-ora-di-indossare-la-maglia-della-samb-darò-il-massimo--270.jpg

Social

La Sambenedettese Basket è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo con l'atleta Connor Murtagh che indosserà la maglia rossoblù per la stagione 2018/19. Connor Murtagh è una guardia/ala di 196 cm di nazionalità inglese, nato il 9 aprile 1994 a Greenwich, in arrivo dall'università di Chester dove si è appena laureato in scienze applicate, ottenendo con il team universitario cifre impressionanti. Connor ha indossato la maglia della nazionale del Regno Unito sia nel 3 contro 3 che nelle nazionali giovanili. Con la formazione di Sua Maestà ha anche disputato gli Europei under 20 in Grecia del 2014 superando la fase a gironi e giocando un match contro la nazionale azzurra di Sacripanti (vinto dall'italia 76-67).

Con le squadre di club Murtagh ha giocato con i Manchester Giants nel massimo campionato BBL e con i Lancashire Spinners in prima divisione. Connor Murtagh è attualmente il primo giocatore in assoluto nel ranking FIBA 3 contro 3 per il Regno Unito. Arriva dunque alla corte di Coach Daniele Aniello un altro importante giocatore, che con le sue doti atletiche fuori dal comune potrà impressionare e divertire i tifosi della Sambenedettese Basket.

Queste sono le sue prime parole in rossoblù: “Sono davvero entusiasta di potermi unire alla famiglia del basket Sambenedettese, di incontrare tutti coloro che sono parte integrante del club e che contribuiscono a renderlo così speciale. Vorrei ringraziare di persona il Coach Aniello ed i dirigenti per avermi scelto come parte della loro squadra nella prossima stagione. Non vedo l'ora di indossare la divisa della Sambenedettese e rappresentarla sul campo da gioco, contando di dare il mio contributo per una stagione sportiva di successo. Come giocatori faremo del nostro meglio per raggiungere tale obiettivo ed in vista di ciò daremo il massimo in dure sessioni di pesi, di allenamento, e nel giorno della gara. So che le squadre avversarie saranno aggressive e molto competitive ma credo che con il supporto del Coach Aniello, dei giocatori e di tutti coloro che amano questo club, riusciremo a rendere questa stagione indimenticabile.”

Ufficio Stampa Sambenedettese Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: