Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Gold: il Perugia Basket presenta il progetto Pool Grifone Basket

Dopo la conclusione del progetto PBA (PerugiaBasketAcademy) fortemente voluto all’epoca dal duo Chiacchella/Buscaglia - si proprio l’allenatore delle 2 Finali Scudetto con Trento – con lo staff dell’allora Pontevecchio ed il recente epilogo della collaborazione tra Pallacanestro Perugia e Basket Academy, durata solo una stagione, ci riproviamo. Dopo vari incontri tra i dirigenti del Perugia Basket, della UISP Palazzetto e della Pallacanestro Perugia, che volevano fortemente l’aggregazione dei settori maschili, e grazie all’impegno dei tecnici Giorgio Piselli, Luca Monacelli e Francesco Posti, che da un paio di mesi stanno lavorando per definire organici e gruppi, nasce

I numeri di partenza - 550 ragazzi, 6 centri minibasket, 18 Gruppi squadra, 25 istruttori/allenatori - sono già molto interessanti, ma la volontà è quella di ampliare ulteriormente la base sia del minibasket che delle squadre giovanili per far allargare il movimento complessivo e formare giocatori che crescano con un forte senso di appartenenza e con la voglia di arrivare a giocare in prima squadra, per ora in Serie C GOLD, meritatamente conquistata lo scorso anno con il primo posto nella Regular Season della C SILVER Regionale, ma nulla vieta di tornare ai fasti, neanche tanto lontani, della vittoria del campionato di Serie B e degli anni in Serie A Dilettanti.

Ferro di Cavallo, PalaPellini, San Marco, Olmo, San Sisto e Madonna Alta (Palestra Kennedy) sono le tradizionali strutture ove viene svolta la nostra attività e che sono pronte ad ospitare tutti quei ragazzi che vorranno avvicinarsi al nostro bellissimo sport. La volontà è di collaborare a tutto tondo in modo da consentire anche al Settore Femminile della Pallacanestro Perugia di avere positivi ritorni con la crescita del movimento. Con questo voglia e questa motivazione presentiamo all’intera città a dimostrazione del nostro impegno a proseguire, con forte coinvolgimento, le nostre attività a beneficio di tutti quelli che hanno a cuore le sorti del Basket a Perugia.

Ufficio Stampa Perugia Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: