Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: coach Piero Millina analizza il calendario della Virtus Civitanova

È ufficiale il calendario della Serie B Old Wild West 2018/19, anche se aleggia ancora la possibilità di uno scambio di girone tra Lamezia e Matera. In ogni caso, la Rossella esordirà al PalaRisorgimento contro Campli il 7 ottobre e poi affronterà subito due delle trasferte più lunghe: Nardò e proprio Lamezia. A seguire un trittico di corazzate: Chieti, Bisceglie e San Severo. Poi i primi due derby con Fabriano e Porto Sant´Elpidio. Da notare che ci saranno tre coppie di partite da giocare consecutivamente in casa o in trasferta per girone; non è prevista, invece, nessuna pausa natalizia, si giocherà infatti 23 dicembre, 30 dicembre e 6 gennaio, fine del girone di andata. L´unica sosta sarà così il 3 marzo, weekend riservato alla Coppa Italia. Termine delle regular season il 20 aprile.

Questo il commento di coach Millina: "Guardando salta agli occhi abbiamo le due favorite (Chieti e San Severo, ndr) all´inizio subito in casa, può essere positivo se non sono organizzate al meglio o al contrario durissima se noi saremo meno pronti. È difficile parlare anche perché non si conoscono ancora completamente i vari roster, quindi bisogna pensare solo a noi stessi. Sappiamo che partiamo da zero e dobbiamo impostare tutto da capo con dei concetti semplici che comunque hanno bisogno di tempo, prima troveremo la nostra quadratura del cerchio prima ci faremo anche un´idea di dove possiamo arrivare."

Ufficio Stampa Virtus Civitanova

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: