Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Femminile: Basket Girls Ancona, da Porto San Giorgio arriva Rebecca Lattanzi

Il terzo arrivo in casa Basket Girls, dopo quello di Morelli e il ritorno di Coccitto, ha il nome della giovane Rebecca Lattanzi, atleta sangiorgese classe 2002. Cresciuta nel Porto San Giorgio Basket di Sara Ficiara’, la guardia marchigiana ha già al suo attivo una Finale Nazionale Under 15 nella stagione 2015-2016 e sempre nella stessa stagione un’ottima partecipazione al Trofeo delle Regioni dove viene premiata come migliore giocatrice della rappresentativa marchigiana. Lo scorso anno ha sfiorato le Finali Nazionali Under 16 e ha giocato una eccellente stagione anche nel suo primo campionato senior, con la Serie C del Porto San Giorgio Basket. Ha poi chiuso la stagione con la partecipazione alle Finali Nazionali 3×3 Under 16, dove il quartetto sangiorgese si è piazzato secondo in Italia. Rebecca si trasferirà a vivere ad Ancona dove farà parte del gruppo della Serie B, dell’Under 20 e dell’Under 18 del Basket Girls.

Questo il commento di coach Piccionne dopo l’innesto del giovane talento sangiorgese: “Ringrazio innanzitutto Sara Ficiara’ sia per la fiducia che continua ad avere nel nostro progetto tecnico, e che di fatto ci permette di far arrivare ad Ancona alcuni dei migliori prospetti della regione come in passato è stato fatto con Takrou e Nociaro, sia per il lavoro importante di quantità ma soprattutto di qualità che riesce a fare nel suo club con le giovani atlete. Rebecca e’ una guardia che può giocare anche playmaker e ha già fatto qualche allenamento con noi a fine stagione mostrando da subito caratteristiche che abbiamo ritenuto importanti per la scelta: buoni fondamentali, grande attitudine al lavoro e una buona dose di sfrontatezza. Su di lei, così giovane, il progetto non può che essere di lunga durata perché non dimentichiamoci che l’obiettivo finale è quello di riuscire a farla diventare la migliore giocatrice possibile.” BENVENUTA REBECCA!

Ufficio Stampa Basket Girls Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: