Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A2: Poderosa Montegranaro, presentato il neo acquisto Martino Mastellari

E sono due. Dopo Negri, è sbarcato a Montegranaro anche Martino Mastellari. Giornata di visite mediche e piccole faccende per la guardia bolognese, che in tarda mattinata ha incontrato la stampa allo Chalet Ristorante Duilio di Porto San Giorgio.
«Il roster ho avuto modo di guardarlo nella sua evoluzione, ma nella decisione di venire a Montegranaro è stato decisivo Valerio Amoroso, che ho avuto come compagno di squadra a Pistoia – ha ricordato il neo gialloblu – le sue parole sono state di grande motivazione: mi ha parlato bene sia del posto che della società. Firmare alla Poderosa credo sia stata la cosa migliore da fare per la mia crescita. Cercherò di essere il giocatore che coach Pancotto vuole che io sia: un tiratore sugli scarichi, che può aprire il campo. Credo di saperlo fare, è il ruolo che più mi si addice e che mi piace ricoprire. Voglio disputare un ottimo campionato aiutando la squadra a fare bene. Voglio migliorare quello che ho fatto due anni fa a Ferrara».

Già Ferrara, una delle avversarie della XL EXTRALIGHT® nella prossima stagione. Come quella Fortitudo Bologna nella quale è cresciuto. «Sarà emozionante ritrovare Ferrara, dove ho vissuto il mio primo anno da senior a giocare davvero sentendomi importante – ha detto Mastellari – e poi sarà particolare tornare a giocare a Bologna, dove ho tutti gli amici e i familiari. Il PalaDozza è il palazzo nel quale sono cresciuto a livello giovanile e dove ho sempre sognato di giocare delle partite importanti. Sarà molto stimolante».

Ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: