Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: capitan Filippo Santinelli lascia l'Aesis Jesi e va ai Titans, le sue parole

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-08-2018/serie-c-silver-capitan-filippo-santinelli-lascia-l-aesis-jesi-e-va-ai-titans-le-sue-parole-270.jpg

Social

Nell'Aesis Jesi 2018/2019 che parteciperà da neopromossa al prossimo campionato di Serie C Silver non ci sarà il capitano Filippo Santinelli che per motivi di studio ha scelto di non proseguire l'avventura con la squadra biancoblu, e di scendere nel campionato di Promozione dove vestirà la maglia dei Titans Jesi. Sicuramente una brutta perdita per la squadra di coach Francioni sia dal punto di vista tecnico, quasi 10 i punti a partita assicurati da Santinelli nel passato campionato, che dal punto di vista umano. Ma è stato lo stesso giocatore a raccontarci i motivi di questa sua scelta.

- Ciao Filippo, come è nata questa tua scelta di rinunciare alla Serie C Silver e scendere nel campionato di Promozione con i Titans?
"La mia scelta è stata dovuta solamente a motivi di studio e di lavoro. La società era disponibile ad una mia conferma, così come io ho da sempre un ottimo rapporto sia con l'allenatore, che con i miei compagni di squadra che con tutto l'ambiente Aesis. Ma il prossimo anno dovrò frequentare due corsi di cui uno fuori regione, e questo non avrebbe permesso di poter sostenere un impegno come quello che necessità un campionato di Serie C. La decisione è stata molto sofferta, ma per uno come me, abituato sempre a fare le cose con il massimo impegno e la massima serietà, non era proprio possibile fare altrimenti."

- Ti sarebbe piaciuto confrontarti con un campionato come la Serie C che ti eri meritato sul campo?
"Assolutamente sì, sarebbe stato davvero stimolante disputare un campionato come la Silver, che oltre tutto ci siamo guadagnati sul campo la scorsa stagione. La decisione è stata solo e soltanto mia, e si tratta comunque solamente di un arrivederci. Sono sicuro che le strade mia e dell'Aesis un giorno si incontreranno di nuovo. Per me il prossimo sarà un anno di transizione e credo che la scelta fatta sia stata la migliore. L'impegno che richiede un campionato di Promozione è sicuramente più compatibile con il percorso di studi che dovrò fare. Conosco bene sia lo staff tecnico che i giocatori dei Titans e sono sicuro che mi troverò bene e che potremo disputare un bel campionato."

- Vuoi mandare un saluto ed un messaggio a tutto il "mondo Aesis"?
"Sono sicuro che la squadra abbia tutte le possibilità di disputare un bel campionato. I ragazzi che arriveranno, anche se molto giovani, sono tutti molto disponibili ed umili, ed hanno una grande voglia di lavorare. Avranno tutti tante possibilità di fare bene e di ritagliarsi il proprio spazio. La garanzia per il futuro è stata la conferma dei tre senior Conte, Strappato e Peloni, che riusciranno a trainare i ragazzi più giovani, e saranno in grado di formare un bel gruppo. Sono sicuro che fanno bene."

Giuseppe Contigiani

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: