Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Giovanili: il Basket School Fabriano presenta i suoi allenatori, conosciamo meglio Luciano Bolzonetti

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/10-08-2018/giovanili-il-basket-school-fabriano-presenta-i-suoi-allenatori-conosciamo-meglio-luciano-bolzonetti-270.jpg

Social

Signori, giù il cappello. Perché quando parliamo di Luciano Bolzonetti, abbiamo a che fare con uno dei playmaker con maggior tecnica, visione di gioco e intelligenza cestista che Fabriano abbia mai espresso nel corso della sua storia. Capacità che, una volta smesso di giocare ad oltre 50 anni, ha trasferito in panchina come allenatore, prima senior e poi - dallo scorso anno - anche a livello giovanile con la Basket School Fabriano. Società che ha la fortuna di averlo nel suo parco tecnici anche per la prossima stagione 2018/19.

Ma andiamo per gradi, perché forse i più giovani non conoscono bene la sua storia sportiva. Luciano è nato a Fabriano l’11 dicembre del 1955. Dopo alcuni anni nelle giovanili, ha iniziato la sua avventura da giocatore: partendo dal campionato di Promozione, tra il 1970/71 e il 1979/80 - insieme ai vari Mondati, Carnevali, Valenti, Sonaglia guidati dal professor Giuliano Guerrieri - è stato tra i protagonisti dell’incredibile scalata del Fabriano Basket fino alla serie A2.

Dal 1980 fino al 2006 ha poi giocato tra Cagli (con una promozione in serie C) e alcune squadre “minors” di Fabriano (Libertas, Altesino, Virtus e Reds).
A cinquantuno anni è passato dal parquet alla panchina: nel 2007/08 alla guida dei Reds Fabriano (promozione in serie D), nel 2012/13 vice allenatore di Lupacchini alla Janus Fabriano, nel 2014/15 e nel 2015/16 capo allenatore della Janus Fabriano in serie C insieme a Rapanotti (con raggiungimento, il secondo anno, della fase nazionale per la promozione serie B, conclusasi senza fortuna), nel 2016/17 vice allenatore dei Brown Sugar Fabriano (promozione serie D), nel 2017/18 vice allenatore dei Bad Boys Fabriano (promozione serie D), oltre ad aver iniziato la sua avventura (che lui stesso definisce «bellissima») con le giovanili della Basket School Fabriano.
Nella stagione 2018/19 ormai alle porte, oltre all’attività del vivaio, sarà al fianco di Christian Rapanotti nella nuova avventura dei Bad Boys Fabriano in serie D.

Ufficio Stampa Basket School Fabriano

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: