Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Gold: Lanfranco Mosconi è il nuovo colpo di mercato della Sutor Montegranaro

Dopo essere stato anticipato da un piccolo cameo nel video dedicato ad Alessio Valentini di “Casa Sutor” (video-rubrica pubblicata sulla pagina Facebook della Sutor che racconta come i giocatori si stiano preparando alla nuova stagione), adesso è arrivata anche la sua firma: Lanfranco Mosconi è un nuovo giocatore della S.S. Sutor Basket Montegranaro.
Come per Di Angilla e Valentini, anche Lanfranco arriva da Pedaso dopo aver disputato un’ottima stagione in maglia Icubed nella quale si è distinto con oltre 10 punti di media a partita. L’ex numero 7 biancorosso, guardia che all’occorrenza può giocare anche nel ruolo di playmaker, va così a completare il pacchetto dei piccoli dei gialloblù per il prossimo campionato, composto da: Lupetti, Temperini, Rossi e per l’appunto da Mosconi.

Le prime parole del neo sutorino: “Il campionato di serie C GOLD quest’anno sarà veramente bello, e sono molto felice di poterlo disputare con la maglia della Sutor. Lo stimolo pertanto sarà doppio: farsi valere contro avversari di qualità ed indossare con orgoglio una casacca così importante.
Inoltre, conosco gran parte dello staff e dei miei futuri compagni, avendo giocato assieme a molti di loro o avendoli incrociati da avversario durante le mia carriera. L’obiettivo per il campionato è quello di giocare una bella pallacanestro e di vincere quante più partite possibili. Vogliamo farci valere divertendoci e facendo divertire il nostro pubblico…abbiamo tutte le carte in regola per farlo. I nostri avversari come ho già detto sono veramente forti e molte squadre si sono rinforzati con giocatori importanti, ma siamo qui per giocarcela e quello che verrà fuori alla fine si vedrà”.

“Ho risposto sì alla chiamata della Sutor poi” conclude Lanfranco, “in quanto lo reputo un progetto molto interessante: a Montegranaro si respira pallacanestro, si sta bene e soprattutto è gratificante giocare davanti ad una cornice di pubblico come quella della Bombonera. Mi aspetto di trovare un ambiente organizzato ed un posto dove ci siano le basi per divertirsi vincendo.”

Ufficio stampa S.S. Sutor Basket Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: