Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Sport & Salute: post Ferragosto, si torna in forma a colpi di cibi detox

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/16-08-2018/sport--salute-post-ferragosto-si-torna-in-forma-a-colpi-di-cibi-detox-270.jpg

Social

Le ferie sono finite e si torna al solito tram tram quotidiano. Dopo Ferragosto ogni anno è la stessa storia, ed in molti temono la bilancia. La remise en forme è quindi un passaggio quasi obbligato per chi durante le vacanze ha abbandonato le buone abitudini alimentari e non solo. Secondo dati ANSA, prima con la prova costume, e poi con il ritorno alla vita di tutti i giorni, gli italiani presterebbero molta attenzione ad alimenti detox e superfood. Via libera in questo periodo dell’anno, quindi, a cibi freschi e genuini, che non appesantiscano il corpo, ma che siano ricchi di sostanze nutritive e antiossidanti.

Fra questi spiccano lo zenzero, dalle enormi proprietà curative e digestive, e tutte le verdure a foglia verde. La piattaforma “Cortilia”, leader nella vendita e distribuzione online di prodotti alimentari freschi, ha condotto un’indagine sui gusti degli italiani attenti alla dieta ed a ciò che portano in tavola. Per mantenersi in forma il 71% del campione presta attenzione a mantenere un'alimentazione sana e più di una persona su due (52%) beve almeno due litri d'acqua al giorno. Uno su tre (33%) si muove a piedi o in bicicletta, e questo, unito a sane tanto quanto semplici abitudini, si confermerebbe uno dei tanti validi modi per affrontare il confronto con la bilancia, al ritorno dalle ferie.

Entrando nel dettaglio del menù, sempre secondo Cortilia, che in quanto mercato agricolo online fornisce anche prodotti biologici e alimenti senza glutine, per il 39,5% del campione le verdure a foglia verde sono l'alimento migliore per rimettersi in forma, seguono gli agrumi per il 23% e lo zenzero per il 22%. Ma a primeggiare sembrano essere le insalate, che da sempre sono leggere ma anche versatili, in quanto si possono arricchire con legumi e molti prodotti freschi: a preferirle per la remise en forme sarebbero addirittura il 60% degli italiani. Sia la frutta che la verdura sono oggi alla base di numerosissimi estratti e centrifugati, apprezzati dal 38,8% degli intervistati, facili e veloci da preparare in casa, con il semplice utilizzo di un piccolo elettrodomestico.

Molti italiani inoltre si dicono davvero attratti dai cosiddetti “superfood”, alimenti di origine vegetale con un grande apporto di nutrienti e proprietà benefiche, come le bacche di goji (16%), i semi di chia e di lino (23%) e la curcuma (22,6%), di cui abbiamo recentemente lodato le proprietà benefiche (LEGGI QUI). Un mond, quello del mangiare sano, che comprende anche l'alga spirulina, nei confronti della quale il 46% degli intervistati si è detto pronto a provarla il prima possibile. Vincitrice indiscussa dell’indagine di Cortilia, l’alga spirulina è davvero la new entry 2018 che incuriosisce quasi la metà degli italiani: è una specie appartenente alla classe Cyanobacteria che vive in laghi salati con acque alcaline e calde. Conosciuta sin dall'antichità dai popoli della regione tropicale, è considerata un eccellente integratore alimentare naturale. Nel 1974 questo prodotto fu battezzato “alimento del futuro” dalla Conferenza Mondiale dell'Alimentazione dell'Onu, e non è un caso se l’alga spirulina è sempre presente all’interno del menù degli astronauti in missione.

Nicoletta Canapa

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: