Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale: la Pallacanestro Pedaso si raduna, tanta ambizione e voglia di far bene

Comincerà domani, con il raduno e l'inizio della preparazione, la stagione 2018-2019 della Pallacanestro Pedaso. Si riparte con grande entusiasmo nonostante le vicende di quest'estate, con la rinuncia alla C Gold guadagnata sul campo. Finito il tempo di guardarsi alle spalle, la società sta affrontando questo delicato passaggio con l'intenzione di rinnovarsi e di mettere dentro energie nuove e fresche che possano consentirle innanzitutto di tornare al più presto in quella C Silver che nei ragionamenti dei dirigenti viene vista come la dimensione ideale per una piazza come Pedaso.

Per questo motivo, il nuovo presidente Mirko Capocasa e il resto della società hanno lavorato per mettere a disposizione dello staff tecnico un budget importante per la categoria, che possa consentire ai biancorossi di recitare un ruolo da protagonisti nel prossimo campionato. E proprio lo staff tecnico rappresenta, oltre che un trait d'union con la Pedaso dell'anno scorso, anche un indubbio punto di forza: il terzetto formato da Matteo Ionni (capo allenatore), Claudio Saccoccia (vice e responsabile del settore giovanile) e Matteo Ciccalè (preparatore atletico) ha dimostrato nella passata stagione di essere perfettamente in grado di condurre una C Silver di rilievo e quindi non ci sono dubbi che possa fare altrettanto anche al piano di sotto, anche perché avrà a disposizione un roster di assoluto livello per la categoria.

Ci saranno Riccardo Albertazzi e Simone Stampatori, che lo scorso anno in C Silver erano i cambi della coppia di lunghi titolare composta da Valentini e Di Angilla. Ci sarà Riccardo Ciccorelli, visto a Pedaso anch'egli come cambio dei lunghi nella penultima Icubed di coach Camarri (stagione 2015-2016). Ci sarà Francesco Manfrini, bandiera della squadra e protagonista assoluto di tante memorabili stagioni in C, che tornerà a vestire il biancorosso dopo due anni di inattività.
E poi ci saranno new entries di ottimo livello per la categoria: dal lungo ex Basket Fermo Daniele Venditti, corteggiato a più riprese dalla società anche ai tempi della Serie C, al play ex Ascoli Basket Gerardo Nanni, dall'ala Fabrizio Di Silvestro, nell'ultima stagione a San Benedetto in C Silver al suo compagno di squadra Andrea Del Buono, 27enne tiratore con un passato in campionati ben più importanti di questo.

E ancora due solidi innesti provenienti direttamente dal campionato di Promozione, Mirco Giulietti (Pallacanestro Porto Sant'Elpidio) e Stefano Malvestiti (Faleriense Basket). A completare il gruppo, poi, anche due ragazzi del settore giovanile, Filippo Piciotti e Samuele Moriconi.
Appuntamento quindi per domani pomeriggio: alle 19 il raduno con il saluto del neopresidente e della dirigenza, alle 19:30 prima seduta di atletica al campo sportivo.

Andrea Pedonesi - Ufficio Stampa Pallacanestro Pedaso
 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: