Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A2: Poderosa Montegranaro, Filippo Testa "Voglio mettermi in mostra in un contesto dove si può fare bene"

Alla vigilia del via ufficiale della preparazione precampionato, che scatta domani mattina al campo sportivo “Cesare Berdini” di Montegranaro con la prima seduta di atletica, ultima giornata di semi-relax per la XL EXTRALIGHT®. E allora quale migliore occasione per fare la conoscenza di un altro dei volti nuovi della Poderosa che si sta plasmando: Filippo Testa, che stamattina ha incontrato la stampa alla panetteria Chicco di Grano a Porto San Giorgio, uno dei Poderosa Point dove è possibile sottoscrivere l’abbonamento per la prossima stagione.

«L’interessamento della società e del coach sono arrivati molto presto questa estate – ha rivelato la guardia cresciuta nel settore giovanile di Varese – mi hanno parlato degli obiettivi per me e per la squadra e non ci ho messo molto ad accettare. Volevo mettermi in mostra in un contesto dove credo si possa fare bene».
A Trapani la scorsa stagione non molto spazio, ma nessuna recriminazione: solo la voglia di dare sempre di più, da vero uomo-squadra. «E’ ovvio che a tutti piaccia giocare qualche minuto in più – ha ribadito il giocatore classe 1997 – ma non è quello il mio obiettivo: io voglio dare quello posso alla squadra. Poi il minutaggio dipenderà da me».
Sbarcato a Montegranaro già da qualche giorno, Testa pare subito trovarsi a suo agio. «L’impatto è stato super – ha affermato la nuova guardia gialloblu – ovviamente ora ci stiamo conoscendo, ma vedo entusiasmo e voglia di fare ed è una buona cosa».

Ufficio stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: