Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Gold: colpo di mercato per l'Unibasket Lanciano, firmata l'ala Alex Martelli

L'Unibasket è felice di annunciare che anche Alex Martelli ha spostato il progetto del nuovo sodalizio abruzzese e dunque sarà nel roster a disposizione di coach Claudio Corà per la nuova stagione di serie C Gold, che si disputerà a Lanciano. Alto 195 centimetri, Martelli, ala classe 1991 si mette a disposizione del gruppo dopo tanti anni consecutivi spesi in serie B. Chieti, Lanciano, Vasto e poi Ortona, dove ha stretto un forte rapporto con tutto l'ambiente We're Basket, di cui è diventato anche capitano. Giocatore capace di attaccare il ferro e soprattutto tirare dal perimetro, Martelli ha sempre raccolto, nella sua carriera, buonissime medie e ottimi minutaggi. Giocatore che può tranquillamente fare il titolare in serie B, si è convinto a scendere in C Gold per tanti motivi che possiamo apprezzare dalle sue parole:

"Ho sposato in pieno questo progetto e sono felice di poter giocare a Lanciano. Innanzitutto sono stato tre anni nella We're Basket e mi sono trovato benissimo con la dirigenza e con l'ambiente, mi fido di loro, mi hanno trattato bene e non ho problemi a scendere di categoria, visto che è stata una mia scelta. Il progetto Unibasket mi ha immediatamente convinto perchè vedo che tutto è ben organizzato e ci sono ottime idee in mente. Quando si arriva in un contesto nuovo, la struttura organizzativa è la prima cosa che balza all'occhio e qui mi sembra tutto perfetto. Avrei potuto giocare in serie B anche quest'anno ma non ho avuto dubbi, per me poi si tratta anche di una scelta di vita, visto che io lavoro proprio a Lanciano, dove giocheremo con l'Unibasket. Posso dire pure che sono una persona molto curiosa e dunque non vedo l'ora che si svelino tutte le carte di questa C Gold, un campionato nuovo che mi affascina e di certo saprà divertire il pubblico.

La serie C strutturata in questo modo è un'ottima vetrina per tutti i nostri giovani e sono certo che troveranno il contesto adatto a loro. Giocare in questo campionato è un'enorme opportunità per i ragazzi e sono felice di far parte di questo gruppo. Non saprei farti un pronostico su questo girone, davvero difficile da decifrare: ho visto i roster delle altre squadre e molte hanno due o tre giocatori importanti che sono scesi dalla serie B, affiancati da tanti giovani del 1997 o del 1998. Dunque, come conformazione, le squadre sono simili fra loro e costruite con la stessa filosofia che avremo noi, pure se la nostra squadra affronterà il campionato con un'età media più bassa, visto che diversi miei compagni sono del 2000 o addirittura più giovani. Siamo convinti di poter fare bene, noi senior cercheremo di dare il nostro contributo.

Il rapporto con coach Corà è ottimo, ci siamo sentiti questa estate e mi ha reso partecipe di tutto, settimana dopo settimana. Abbiamo parlato parecchio e posso dire che, tra i fattori che mi hanno convinto a restare, di certo c'è anche la conferma dell'allenatore: di lui mi fido. Il coach è una persona seria, competente. Ho apprezzato molto il modo in cui si è presentato l'anno scorso: ha capito la nostra situazione e anche se la situazione era quasi compromessa, lui ha dato tutto per provare a raggiungere la salvezza, lavorando bene e destando un'ottima impressione. Sarà bello affrontare con lui questa avventura a Lanciano".

Dopo Cukinas, dunque, l'Unibasket ufficializza un altro giocatore di lusso per la categoria. Nei prossimi giorni si proseguirà con le ufficializzazioni degli atleti che faranno parte del roster che riporterà la serie C a Lanciano.

Vincenzo De Fanis - Ufficio Stampa Unibasket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: