Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: il talento bielorusso Vlad Bantsevich è un nuovo giocatore del Chieti Basket

La Teate Basket è lieta di annunciare la riuscita della trattativa che ha portato a Chieti il talento bielorusso Uladzislau Bantsevich, guardia tiratrice classe 2002 di 196 cm, con alle spalle un percorso molto interessante di crescita già completato. Infatti “Vlad”, che lo scorso anno ha fatto parte del settore giovanile della Juve Caserta, è stato selezionato a partecipare all’European Youth Basketball League (EYBL) con la Next Step International Academy Asd con la quale ha conquistato il titolo Under 16. Ad impreziosire la sua stagione arriva la nomina nel miglior quintetto del torneo e la riconferma in nazionale. Quest’estate il neo acquisto teatino contribuisce attivamente alla causa bielorussa nel Europeo FIBA di categoria, chiudendo la manifestazione a 18.3 ppg (8° miglior realizzatore) e 8.7 rimbalzi, conditi da 1.7 assist.

Bantsevich continuerà la sua formazione con l’Asd Chieti Basket, entrando a pieno titolo nel gruppo Under 18, con la quale intraprenderà il suo cammino di acquisizione della formazione italiana, provando anche a maturare esperienza tra i senior della Serie C Silver. Contattato telefonicamente, Vlad si è subito dimostrato emozionato e carico per questa sua nuova avventura: “Lo scorso anno ho giocato il mio primo campionato in Italia con la Juve Caserta, mentre prima sono sempre rimasto con la squadra della mia città, Grodno”.

Vlad rappresentare la propria nazione è sicuramente emozionante ma farlo con queste prestazioni dimostra ancora di più quanto sia stato importante per te…

“Sicuramente! Io ero in nazionale già dall’anno prima quindi ero più preparato e pronto a disputare un torneo internazionale. Ho appreso molte cose, sono cresciuto tanto con quest’esperienza quindi sono molto contento”.

Oltre alla Bielorussia, hai dominato anche in EYBL entrando nel quintetto della manifestazione. Cosa pensi di questo riconoscimento?

“Come hai detto tu ho giocato in EYBL con la Next Step International Academy. Abbiamo voluto tantissimo la vittoria finale, giocando ogni partita al massimo e riuscire nell’impresa ci ha resi molto felici. In più sono rimasto estremamente soddisfatto di questa nomina nella top five!”.

Area Comunicazione Teate Basket Chieti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: