Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Sport & Salute: Ganoderma Lucidum, l’unico fungo al mondo senza controindicazioni

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/04-09-2018/sport-salute-ganoderma-lucidum-lunico-fungo-mondo-senza-controindicazioni-600.jpg

Social

Esiste un fungo al mondo dalle svariate proprietà benefiche, ancora pressoché sconosciuto. Non cresce facilmente, e deve essere coltivato in maniera assolutamente biologica; è originario della Cina, ed è qui che anche oggi esistono veri e propri allevamenti di questo particolare fungo, su cui tuttavia alcune startup italiane avrebbero ben pensato di mettere le mani, rendendolo disponibile anche essiccato o sottoforma di pillole.

Si chiama ganoderma lucidum, ma è anche noto come reishi, ed è utilizzato da secoli nella medicina tradizionale cinese.
“I funghi nell’ambito terapeutico sono pressoché sconosciuti, ma quello più conosciuto in questo ambito è il reishi o il ganoderma lucidum. Le sue proprietà sono infinite. E vorrei che si ricordasse in particolare l’azione che ha sull’apparato cardiocircolatorio, sul sistema nervoso centrale, sulla funzione empatica e sul sistema immunitario.” ha dichiarato il Dottore Tarcisio Prandelli, omeopata che esercita in Provincia di Brescia.

“La potente azione immunostimolante e antiossidante lo fa ritenere come elemento terapeutico unico, e potrebbe essere un integratore durante le terapie tumorali, prevenendo l’evolversi di forme tumorali verso forme metastatiche” conclude il dottore Prandelli, che rispetto ad altre piante ritiene che questo fungo non abbia sostanzialmente effetti collaterali, motivo per cui può essere utilizzato in molteplici casistiche.
Il dosaggio varia a seconda della persona, della patologia e della durata della terapia reishi che si intende affrontare.

Le proprietà del reishi sono le seguenti:
1) Sali minerali: Ferro, Zinco, Rame, Manganese, Magnesio, Potassio, Calcio, Germanio
2) Vitamina B in particolare folina
3) 17 amminoacidi tra cui tutti gli essenziali
4) Polisaccaridi costituiti da: glucosio, galattosio, mannosio con tracce di xilosio e fucosio
5) Steroli precursori ormonali
6) Sostanze ad attività anti istaminica
7) Adenosina
8) Triterpeni
9) Acido Lucidenico
10) Acido Ganodermico e Acido Genolucido

I benefici del “fungo magico”, verrebbe da chiamare, sono nel complesso i seguenti:
1) Analgesico
2) Antiallergico
3) Preventivo della bronchite
4) Anti infiammatorio
5) Immunostimolante
6) Antibatterico per effetto dell'immunostimolazione
7) Antivirale per l'aumento della produzione di interferone
8) Antiossidante
9) Antitumorale
10) Ipotensivo
11) Ipocolesterolemizzante
12) Cardiotonico
13) Antidepressivo e rilassante
14) Mucolitico
15) Migliora la funzionalità cortico-surrenalica
16) Aumenta la produzione di interleuchina 1 e 2 prodotta da macrofagi e splenociti
17) Stimola la produzione di istamina, ottimizzando la respirazione cellulare e favorendo la funzionalità epatica
18) Fluidifica il sangue

Adatto a qualsiasi individuo, indipendentemente dalla sua età, sembrerebbe molto adatto agli sportivi: migliorerebbe sensibilmente, infatti, la fase di recupero post-workout.
Non esiste una vera e propria malattia che il ganoderma lucidum va a combattere, ma è l’insieme delle sue proprietà a renderlo così utile al nostro organismo.
Provare per credere.

Nicoletta Canapa

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: