Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie B Nazionale: la Luciana Mosconi Ancona fa progressi nel test contro la Virtus Civitanova

Ancora buone sensazioni dal laboratorio della Luciana Mosconi Ancona dove gli esperimenti sono in continua in fase evolutiva. Il secondo scrimmage di preseason ancora contro Civitanova coincide con una nuova eccellente prestazione degli uomini di Marsigliani che tengono ottimamente il campo contro un avversario più esperto e a un mese dall’inizio del campionato possono certo ritenersi soddisfatta da queste prime tre settimane di preparazione.

Il PalaPrometeo Estra “L.Rossini” ospita una nuova sfida tra dorici e civitanovesi a una settimana di distanza dalla prima partita. La Luciana Mosconi scende in campo senza Baldoni, fermato da un fastidio a un ginocchio che sconsiglia forzature, e può avere a disposizione Simone Centanni, assente nell’incontro precedente. La Virtus schiera per la prima volta il play Burini, ritrova Vallasciani, uscito malconcio dall’ultimo scrimmage contro Jesi, e scende in campo senza Filippo Cognigni mentre Coviello è in panca a onor di firma dovendo convivere con un problema a una caviglia. Marsigliani schiera un quintetto iniziale formato dai fratelli Centanni, Casagrande, Luini e Polonara.

Sul fronte ospite ci sono Burini, Andreani, Vallasciani, Pierini e Mitt. Tutta la partita vivrà sull’orlo del grande equilibrio. Nel primo quarto c’è il sigillo di Casagrande e Pierini (10 e 8 punti realizzati rispettivamente nei primi 10′) su un match dove Civitanova è avanti fino a raggiungere il +6 (12-18) ma poi subisce il rientro locale con rimonta e tripla del sorpasso segnata nei secondi finali da Redolf per il 24-22. Si segna meno nel secondo parziale che sfugge di mano alla Luciana Mosconi proprio negli ultimi istanti passando dal 14-10 al definitivo 14-15. Il leit motiv dell’equilibrio perdura anche nella terza frazione chiusa 18-15 in favore della Luciana Mosconi grazie a un tiro da quasi metà campo di Riccardo Casagrande a fil di sirena.

Nell’ultimo capitolo di amichevole il ritrmo non può altro che calare. Ancora grande livellamento con Civitanova che conduce fino all’ 8-12 per poi subire il ritorno dei locali sospinti dall’incisivo e preciso Giombini. Al suono dell’ultima sirena il punteggio dice 15-14 per la Luciana Mosconi che complessivamente si aggiudica anche questa seconda amichevole 71-66.

A fine partita soddisfatto coach Marsigliani dopo la prestazione dei suoi “Bene come atteggiamento. Vorrei sottolineare l’ottima presenza di Yan Giombini, anche grazie a lui siamo riusciti a soffrire meno l’assenza di Baldoni. Ovviamente dobbiamo ancora migliorare la conoscenza dei nostri movimenti offensivi introdotti soltanto negli ultimi giorni. Rispetto alla prima uscita abbiamo migliorato la collaborazione verbale in difesa. Se difendiamo per giocare bene possiamo divertirci molto. Nel complesso sempre più buone sensazioni”

Luciana Mosconi Ancona - Rossella Virtus Civitanova (24-22, 14-15, 18-15, 15-14)

LUCIANA MOSCONI
: F. Centanni 5, S. Centanni 5, Zandri, Luini 4, Polonara 6, Maddaloni 11, Redolf 11, Pajola, Casagrande 17, Cognigni, Giombini 12. All. Marsigliani

ROSSELLA CIVITANOVA
: Burini 8, Attili 2, Vallasciani 9, Andreani 8, Coviello n.e., Felicioni 2, Amoroso 8, Pierini 16, Mitt 6, Cimini 7. All. Millina

Arbitri
: Tempesta e Talotta

Ufficio Stampa Campetto Basket Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: