Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le Marche a Canestro: presentata la terza edizione, protagoniste Montegranaro, Jesi, Latina e Verona

Sarà l’ultima prova generale prima dell’inizio del campionato ma, per la XL EXTRALIGHT®, anche la prima stagionale sulle tavole del PalaSavelli. Il torneo “Le Marche a Canestro”, per la sua terza edizione, sbarca a Porto San Giorgio dopo quelle di Recanati e Jesi degli anni passati. Questa mattina in Comune l’iniziativa, organizzata da Paolo Filippetti in collaborazione col Comune di Porto San Giorgio e la Poderosa ed in programma per il 28 e 29 settembre prossimi, è stata presentata alla stampa.

«Tutto è nato lo scorso anno da una battuta con Alessandro Bolognesi – ha voluto ricordare Filippetti – mi disse che se la sua Poderosa avesse fatto un bel campionato avrebbe ospitato volentieri il torneo a Porto San Giorgio. Il campionato gialloblu è stato un successo e Bolognesi, che ringrazio, ha mantenuto la promessa. Quest’anno abbiamo voluto allargare il novero delle partecipanti a squadre da fuori regione come Latina e Verona, oltre a confermare Montegranaro e Jesi, ma abbiamo voluto puntare forte sulla presenza dei più piccoli». Da qui l’idea: ogni bambino accompagnato da un genitore che si presenterà con la divisa da gioco della propria squadra avrà diritto ad un biglietto omaggi per il proprio papà o la propria mamma.

«Ci confermiamo una volta di più città dello sport non solo a livello provinciale – hanno ribadito il sindaco Nicola Loira e l’assessore allo sport Valerio Vesprini – ospiteremo realtà di grandissimo livello. Spero che la città risponda presente già da questo torneo e poi continui con il campionato di A2 che è alle porte. Con la Poderosa portiamo avanti un percorso iniziato un anno fa, questo è un primo evento che è stato fissato in città per avvicinare la gente al grande basket».

La XL EXTRALIGHT® se la vedrà venerdì 28 settembre alle 21 con la Tezenis Verona, ancora una volta una delle squadre più ambiziose del girone Est del campionato di Serie A2, mentre sabato 29 alle 21.30 la sfidante sarà Latina, formazione di buon livello del girone Ovest. «Due partite di questo genere ad una settimana dal via del campionato serviranno per capire a che punto siamo – ha sottolineato coach Cesare Pancotto – la Poderosa ha un’anima e un cuore a Montegranaro, ma guarda con entusiasmo, empatia e condivisione a tutto il territorio, Porto San Giorgio in primis. Noi e la società vorremmo essere dei paladini in questa ottica. Non è stato casuale il fatto di aver diviso le amichevoli casalinghe come abbiamo fatto: due a Montegranaro, due a Porto San Giorgio: abbiamo bisogno dell’anima e del cuore dell’una, ma anche dell’entusiasmo, della condivisione e dell’empatia dell’altra».

«E’ sempre un piacere giocare al PalaSavelli – ha rilanciato capitan Valerio Amoroso – inoltre è un’iniziativa importante per cercare di avvicinare sempre più gente alla nostra realtà e per farci conoscere».

L’evento ha il patrocinio anche della Fip Marche. «Siamo orgogliosi di essere al fianco di queste realtà – ha chiuso Gloria Di Benedetto, delegato provinciale Fip – un grazie a Filippetti e alla Poderosa, che fanno tanto per il basket sul territorio».

Questi i prezzi dei biglietti, validi per la singola giornata:

Intero: 8 euro
Ridotto (14-18 anni): 5 euro
Under 14: gratuito

Ufficio Stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: