Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Torneo Il Mare nel Canestro: la Pallacanestro Senigallia si aggiudica il Trofeo CNA

Di fronte ad una buona cornice di pubblico la Goldengas Senigallia fa nuovamente suo il torneo “Il mare nel canestro”, giunto alla quindicesima edizione, intitolato alla memoria di Fulvio Ciarloni e realizzato quest’anno con la partnership della CNA Ancona.

I biancorossi bissano il successo della passata stagione regolando 92-76 in semifinale il Basket Lugo degli ex Galetti e Brighi con i due quarti centrali a far pendere pesantemente l’ago della bilancia in favore dei biancorossi (56-33 il parziale dei venti minuti a cavallo dell’intervallo) mentre nell’altra semifinale è Fabriano a spuntarla sulla neopromossa Ancona col finale di 70-61.

Nella seconda serata, la squadra romagnola si aggiudicava il terzo posto battendo La Luciana Mosconi Ancona con il punteggio di 79-74 dopo una gara che ha visto la squadra dei senigalliesi Casagrande e Maddaloni, inseguire per tutto il match i biancoverdi di coach Galetti.

La finalissima mette di fronte quindi Fabriano e Senigallia.
La Goldengas tenta la fuga (15-10 al 5’, 33-24 al 14’) ma gli ospiti rispondono colpo su colpo e si va al riposo con i biancoblu avanti 43-38.
Parzialone di 15-2 nel terzo periodo con Pierantoni sugli scudi, nuovo controsorpasso e allungo della Goldengas che torna sul +8 a un minuto dalla terza sirena.
Nuova risposta fabrianese però, guidata da Boffelli, che ribalta nuovamente la situazione e ridà il vantaggio, seppur minimo, agli ospiti, quando mancano un paio di minuti al quarantesimo.
Senigallia sfrutta meglio le occasioni e nel finale agguanta la parità che rimanda l’esito del Trofeo CNA Ancona ai tempi supplementari.
L’extra time viene tinto di biancorosso. La Goldengas vince il supplementare con un parziale di 13-8 che fissa il risultato sul 79-74, e mette in bacheca per la seconda volta consecutiva il “suo” trofeo.

Per quanto riguarda i premi individuali Pierantoni si è aggiudicato il trofeo come miglior giocatore del torneo, Monacelli quello come miglior giovane mentre Gurini si è aggiudicato il titolo di miglior realizzatore del Memorial Fulvio Ciarloni.
I trofei sono stati realizzati in collaborazione con la CNA Ancona, “title sponsor” del torneo.

GOLDENGAS SENIGALLIA – JANUS FABRIANO 79-74 dts
GOLDENGAS SENIGALLIA – Ricci F. 2, Pierantoni 16, Ricci M. 5, Giacomini 14, Crescenzi 3, Giampieri 12, Gurini 22, Figueras, Morgillo A. 5, Maiolatesi, Maggiotto. All. Foglietti
JANUS FABRIANO – Monacelli 10, Paparella 5, Boffelli 12, Morgillo I. 15, Gatti 15, Thiam 8, Cummings, Cimarelli, Donati, Mencherini 7, Bordi. All. Fantozzi
ARBITRI – Bertucciolli di Pesaro e Uncini di Jesi
PARZIALI – 22-25, 16-18, 18-7, 13-8

LUCIANA MOSCONI ANCONA-ORVA LUGO 74-79 (23-24, 35-49, 54-61)
LUCIANA MOSCONI: F.Centanni 8, S.Centanni 19, Zandri n.e., Luini 4, Polonara 12, Maddaloni, Redolf 6, Pajola, Casagrande 22, Cognigni, Baldoni n.e., Giombini 3. All.Marsigliani
ORVA LUGO: Lucarelli n.e., Galassi 19, Seravalli 9, Bazzocchi 2, Farabegoli 23, De Marchi, Bedin n.e., Leardini 6, Brighi 6, Bracci 14. All.Galletti
Arbitri: Soavi di Cagli, Guercio di Ancona

Ufficio Stampa Pallacanestro Senigallia 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: