Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver: positiva la prova della Pallacanestro Titano San Marino a Riccione

Crescono, i Titans. Crescono e vincono a Riccione dopo aver regolato sabato scorso Porto San Giorgio al Multieventi. Migliora, la squadra di coach Padovano, con le note positive che arrivano su più fronti e che descrivono una squadra che si sta trovando sempre meglio in diversi settori del gioco. Palla che gira bene, difesa che ha eccellente continuità e parecchie note liete anche a livello di singoli, col test riccionese che conferma la confortante distribuzione di responsabilità tra tutti i componenti del gruppo chiamati in causa.

Come di consueto, anche in casa dei Dolphins si azzera il punteggio ogni dieci minuti. A partire meglio a inizio partita sono decisamente i padroni di casa, che vanno sull’8-2 prima che capitan Macina impatti con due triple. Quando anche Cambrini infila due volte dall’arco ecco che i Titans sorpassano e chiudono il primo periodo sul 20-14. Il secondo quarto vede la Pallacanestro Titano fin da subito sul pezzo, col 24-14 conclusivo a testimoniarlo. Nel terzo parziale la nota più positiva è la difesa, che concede appena 7 punti ai padroni di casa e consente alla squadra di chiudere bene sul +11 (18-7).

Il quarto periodo è quello più combattuto, con le squadre spesso in parità e mai realmente lontane l’una dall’altra: a deciderlo a favore dei Titans è un canestro da sotto, negli ultimi secondi, di Giovannini (18-16).
Ottimo scrimmage con tante note liete. L’ideale in una fase della preparazione sempre importante e cruciale. Pur senza il neo-acquisto Longoni, i Titans si sono espressi bene e con buona autorevolezza. Top scorer a pari merito, con 14 punti, Riccardi (quattro triple) e Zanotti. Doppia cifra anche per Cambrini e Semprini.

DOLPHINS RICCIONE-PALL. TITANO
51-80 (14-20, 14-24, 7-18, 16-18)

TITANO
: Macina 9, Cambrini 12, Riccardi 14, Padovano 8, Felici 8, Giovannini 3, Zanotti 14, Botteghi 2, Semprini 10. All. Padovano

Ufficio Stampa Pallacanestro Titano San Marino

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: