Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

VII° Memorial Colella: la Magic Basket Chieti batte in finale la Torre Spes, L'Aquila chiude al terzo posto

La Magic Basket Chieti, di Coach Castorina, si aggiudica la finale per il primo posto della settima edizione del Memorial Giovanni Colella ai danni dei padroni di casa della Torre Spes, in una partita per nulla scontata terminata sul punteggio di 88 a 77. I teatini partono fortissimo con Musci e Pelliccione a dominare nell’area pitturata, mentre i ragazzi di coach Patricelli non riescono a replicare l’ottima prestazione del giorno precedente. Lo scarto è pesante e dice meno 21. Piano piano i Rosso/Blu ingranano le marce alte e chiudono la prima metà di gara sotto di 15.

Nel terzo quarto si torna in campo e il copione cambia, i padroni di casa cominciano a far girare la palla e a ricucire lo strappo con le bombe di Piscione e Daniele Di Giorgio e i canestri da fuori classe di Comignani. Chieti dal canto suo si ritrova avanti di sole 5 lunghezze, ma poi il solito Pelliccione e Povilaitis rimettono la partita sui binari giusti fino alla sirena.

La finale per il terzo posto ha visto imporsi il Nuovo Basket Aquilano ai danni della Teramo a Spicchi per 60 a 58 dopo un tempo supplementare. La partita è giocata ad un buon ritmo da entrambe le squadre, ma nei primi venti minuti di gioco entrambe faticano molto a trovare la via del canestro visto il periodo di preparazione fisica e le fatiche accumulate il giorno precedente nelle semifinali. All’intervallo le due squadre sono sul 26 pari. Situazione che non cambia nei secondi venti minuti con l’equilibrio che la fa da padrone. Le due squadre si affrontano a viso aperto dando la sensazione di voler lottare fino all’ultimo secondo, chiudendo anche i tempi regolamentari sul 50 pari.

All’overtime gli aquilani sembrano avere un leggero vantaggio anche grazie alla Situazione falli dei teramani che perdono anzitempo Piersanti autore di una ottima prova. Il finale è di quelli imprevedibili e dopo un antisportivo fischiato a Nardecchia Teramo pareggia i conti sul 58 pari con un uno su due di Gallerini. Alla rimessa in zona di attacco infrazione di 5 secondi e possesso L’Aquila, Stama chiama subito il time out e alla conseguente rimessa in attacco, a 6 secondi dal termine, è Antonini a vestire i panni dell’eroe di giornata con una bella penetrazione che lascia sul posto Sacripante e compagni e chiude definitivamente la gara sul 60 a 58.
La Torre Spes, per voce del suo presidente Mauro Cellini, si dice molto soddisfatto della riuscita della manifestazione e dell’altissimo livello di gioco espresso dalle squadre in campo, in questo Torneo, che ormai è un classico del pre campionato della Torre Spes, nel ricordo del grande Giovanni. Di seguito i tabellini delle due gare.

Finale 3°-4° posto

Nuovo Basket Aquilano - TASP Teramo
60-58 dts
(Parziali: 15-12, 26-26, 40-38, 50-50)

L’Aquila: Ciuffini 4, Nardecchia 4, Di Biase 4, D’Ippolito 4, Santucci 2, Antonini 14, Pocius 4, De Filippi 11, Budrys 12. All: Stama

Teramo: Gallerini 15, Del Zoppo 2, Ceci 0, Piersanti 9, Magazzeni 2, Palantrani 13, Di Giuseppe 0, Wu 7, Ragonici 0, Sacripante 9. All: Stirpe

Finale 1°-2° posto

Torre Spes - Magic Chieti
77-88
Parziali: 14-21, 35-50, 60-72, 77-88)

Torre Spes: Piscione 11, Di Flavio 10, Febo 7, Di Giorgio D. 13, Comignani 12, Di Girolamo 0, Di Rocco 5, Pucci 8, Stjepanovic 6, Pagliaroli 5, Di Giorgio L. 0. All: Patricelli

Chieti
: De Gregorio 12, Alba 6, Di Falco 13, Mennilli 17, Italiano ne, Fusella ne, Pelliccione 14, Masciulli 0, Povilaitis 13, Razzi, Musci 14, Torcontano. All: Castorina

Ufficio Stampa Torre Spes

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: