Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Valdiceppo Basket, coach Salvatore Formato "Esordiamo in un campo difficile, il Pisaurum è un avversario duro"

La stagione del rinnovato Valdiceppo Basket inizia questo pomeriggio da Pesaro, e più precisamente dalla trasferta sul campo del Pisaurum. Squadra profondamente rinnovata rispetto a quella che lo scorso anno disputò la Serie B Nazionale, e rinforzata proprio negli ultimi giorni con l'inserimento del pivot francese Florian Ouedraogo. La presentazione della gara nelle parole dell'allenatore degli umbri, Salvatore Formato: "Ho sensazioni positive, anche se siamo tutti consci che ci attende una trasferta difficile sul campo di una squadra, che forse non avrà i nomi dello scorso anno, ma è una buona squadra che può fare bene.

Non hanno un vero e proprio centro di ruolo, ma diversi lunghi atipici ed attivi che difendono forte mettendo le mani addosso e si sacrificano per i compagni. Sono bravi a muovere molto la palla in attacco, e si cercano sempre parecchio. In settimana abbiamo studiato attentamente i nostri avversari e ci siamo preparati al meglio per questo esordio. Andremo a Pesaro convinti dei nostri mezzi, ma ci aspettiamo una partita tosta con tanti contatti e tanta aggressività da parte loro. Proveremo ad iniziare al meglio la nostra stagione in un campo così ostico."

Palla a due alle ore 18:00 alla Palestra Baia Flaminia di Pesaro. Arbitri: Scaramellini di Colli al Metauro (PU) e Siliquini di Pesaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: