Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Robur Osimo sconfitta in casa da Matelica, l'analisi del coach osimano Gabriele Marini

La Robur Osimo cade contro la Vigor Matelica nella gara d'esordio (LEGGI QUI tabellini e commento) al termine di una gara giocata a viso aperto da Conti e compagni. Questa l'analisi del coach roburino Gabriele Marini al termine della partita: "Abbiamo giocato alla pari con Matelica cedendo solo nel finale, questo poteva andar bene lo scorso anno ma in questa stagione possiamo e dobbiamo fare di più, specie in casa. Ci è mancata la cattiveria e la mentalità vincente, la percentuale ai liberi ed i numerosi errori da sotto stanno lì a testimoniarlo. Sono profondamente amareggiato sopratutto per la tanta gente che è venuta a vederci. Quello che abbiamo fatto non basta, non abbiamo alibi, dovremo lavorare ancora più duro se vogliamo diventare una squadra vincente, io per primo."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: