Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Teramo a Spicchi verso l'esordio contro Torre de' Passeri, le parole di coach Stirpe

La Teramo a Spicchi è pronta al debutto stagionale in programma sabato 6 ottobre (ore 18 – ingresso gratuito) al Palasport dell’Acquaviva. Avversario di turno sarà il Torre Spes, squadra dell’ex Ernani Comignani e una delle formazioni più quotate della Serie C Silver 2018/19. Un impegno che metterà subito a dura prova i ragazzi di coach Stirpe, in questi giorni alle prese con la normale fase di perfezionamento del proprio stare in campo: “Le amichevoli giocate in precampionato – racconta l’allenatore teramano – ci hanno detto che siamo ancora indietro dal punto di vista difensivo e concediamo troppo agli avversari nella nostra metà campo. Dobbiamo aumentare il livello di aggressività. Poi, stiamo soffrendo infortuni di natura traumatica che non ci hanno ancora permesso una volta di giocare con la squadra al completo. A tal proposito speriamo di recuperare Magazzeni per il primo match della stagione”.

Un esordio che porta con sé aspettative da parte di staff tecnico, dirigenza e tifoseria della Teramo a Spicchi: “Sabato si comincerà a fare sul serio – commenta coach Simone Stirpe – contro una delle compagini più forti del campionato. Torre de’ Passeri è una società che quest’anno ha investito molto sull’organico, inserendo nel roster diversi over di valore e under di ottimo livello. Non sarà facile ma dovremo essere bravi a limitare un attacco che con Febo, Comignani, Piscione e Di Flavio può fare molto male. Sarà sicuramente una bella partita che giocheremo con grande determinazione per provare a mandarla in porto e bagnare così nel migliore dei modi l’esordio nella nostra nuova casa. Confido inoltre nella carica che ci verrà dal nostro pubblico e da tutta la famiglia TaSp”.

Paolo Marini
Responsabile Comunicazione Teramo a Spicchi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: