Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Speciale Serie C Silver: l'analisi dei roster ed il ranking del campionato che sta per partire

Dopo la Serie C Gold partita ufficialmente la scorsa settimana, il prossimo weekend prende il via il campionato di Serie C Silver, sia per ciò che riguarda il Girone Marche-Umbria, che per quello Marche-Abruzzo. Dopo le previsioni fatte dagli allenatori riguardo il girone umbro-marchigiano (LEGGI QUI), proviamo ad anticipare quello che potrà dirci il campionato con questa analisi di tutti i roster che vi proponiamo. Si tratta di un nostro punto di vista, badate bene NON E’ UNA CLASSIFICA e soprattutto le squadre cono stesso numero di "stelline" sono state ORDINATE CASUALMENTE, con il campo che a partire dal prossimo weekend sarà l’estremo giudice di tutto. Analisi realizzata in collaborazione con ScoreBasket.

Basket Tolentino *****
Il Basket Tolentino si presenta al via del nuovo campionato di Serie C Silver che un roster che ha tutte le carte in regola per disputare una stagione da protagonista. Dopo l'esaltante stagione scorsa culminata con la promozione dalla Serie D, il club biancorosso in estate ha operato un mercato importante mettendo a disposizione di coach Cervellini una squadra profonda e completa. Confermati i vari De Marco, Poletti, Francesconi e Nobili, sono arrivati giocatori del calibro di Tombolini, Sagripanti e Quercia, in grado di garantire qualità ed esperienza ai tolentinati. Importante anche l'innesto di Angellotti, giovane play di cui si parla un gran bene, così come sotto canestro è arrivato un lungo di assoluto livello per questo campionato come l'ucraino Igor Karpuk, già capace di vincere la Serie C Silver umbra lo scorso anno con la maglia di Foligno. Il percorso sarà molto lungo e pieno di difficoltà ma i biancorossi hanno davvero tutto per fare bene.

ROSTER
Giuseppe Angellotti (2000, play)
Marco Tombolini (1987, play-guardia)
Mattia Sagripanti (1991, guardia)
Giorgio Tiberi (2001, guardia)
Erik De Marco (1997, guardia)
Diego Poletti (1996, guardia)
Federico Gismondi (2000, guardia)
Sergio Quercia (1980, ala)
Giorgio Parrucci (2000, ala)
Martin Pesaresi (2000, ala)
Ronnit Gil (2003, ala)
Giacomo Bibini (2003, guardia)
Adelmo Francesconi (capitano, 1982, ala-pivot)
Velizar Krastanov (2003, ala-pivot)
Carlo Nobili (1986, ala-pivot)
Igor Karpuk (1995, pivot)

All. Carlo Cervellini

Virtus Assisi *****
La Virtus Assisi riparte con rinnovate ambizioni e con una squadra in grado di essere protagonista fino alla fine. Confermati giocatori importanti come Provvidenza e Santantonio, quasi 24 punti di media in due la scorsa stagione, in estato sono stati inseriti elementi in grado di far fare il salto di qualità al roster affidato al confermatissimo coach Gianmarco Piazza. Dalla Serie B Nazionale di Valdiceppo sono arrivati Meccoli ed Orlandi, da Orvieto è arrivato Trinchitelli, mentre da La Foresta Rieti è stato prelevato Albi Metalla, playmaker classe 1997, di cui si parla un gran bene. La defezione dell'ultim'ora del lungo titolare Giovagnoli peserà almeno all'inizio, fino a quando la società non annuncerà un sostituto, ma nonostante ciò gli umbri saranno sicuramente protagonisti. Raggiungere una delle due promozioni in Serie C Gold in palio sarà una vera e propria impresa, ma i rossoblu di coach Piazza ha tutto per essere protagonisti di questo girone. 

ROSTER

Simone Trinchitelli (play)
Albi Metalla (play/guardia)
Tommaso Capezzali (guardia)
Francesco Santantonio (guardia)
Filippo Meccoli (guardia/ala)
Marco Provvidenza (ala) - capitano
Matteo Orlandi (ala)
Marco Ciancabilla (centro)
Alessio Giovagnoli (centro)

All. Gianmarco Piazza

Pallacanestro Recanati ****
Tra le squadre più complete e profonde di questo campionato c'è sicuramente la Pallacanestro Recanati. Confermati in estate tutti i protagonisti della passata stagione, in cui i leopardiani da neopromossi sfiorarono i playoff, a partire dagli elementi più rappresentativi come Larizza, Cuccoli, Armento ed Ottaviani, la società nelle scorse settimane ha provveduto ad inserire giocatori di assoluto valore per questo livello come Pesce, Raponi e Gjnaij. Negli ultimi giorni poi è arrivata anche la ciliegina sulla torta con la firma del lungo Riccardo Principi che, nonostante sia reduce da un brutto infortunio ed avrà bisogno di un pò di tempo per riacquistare la forma ottimale, rappresenta un'addizione in grado di far compiere il salto di qualità al roster gialloblu. Insomma, coach Pesaresi ha in mano un gruppo in grado di lottare per le posizioni di vertice del girone.

ROSTER

Riccardo Cuccoli (play)
Vasco Pesce (play)
Riccardo Fortuna (play)
Nicola Baglioni (play)
Nicola Cuccoli (play)
Matteo Larizza (guardia)
Francesco Cingolani (guardia)
Davide Raponi (guardia)
Davide Coppe (ala)
Gianmarco Armento (ala)
Gianni Sabbatini (ala)
Marco Malizia (ala)
Samuele Ottaviani (ala)
Cristian Cingolani (ala)
Santiago Bravi (ala)
Filippo Borsella (ala)
Riccardo Principi (ala-centro)
Andrea Pezzotti (centro)
Andrea Gjinaj (centro)

All. Marco Pesaresi

Pallacanestro Fermignano ****
Neopromossa piena di entusiasmo ed ambizione, siamo certi che la Pallacanestro Fermignano non si accontenterà di puntare solamente alla salvezza. La squadra del confermato coach Sauro Paolucci si presenta ai nastri di partenza del campionato nel segno della continuità, con il nucleo centrale del gruppo che ha lavorato insieme anche nelle due scorse stagioni. In estate sono arrivati due soli giocatori ma entrambi molto importanti come il play Altavilla, ed un lungo che non ha assolutamente bisogno di presentazioni come Fabrizio Facenda. Squadra abituata a vincere (54-14 il record complessivo degli ultimi due campionati), ed assolutamente in grado di conquistare un posto nei playoff.

ROSTER
Altavilla Giuseppe (play)
Santi Matteo (play – Vice capitano)
Ambrosi Leonardo (play-guardia)
Fontanella Giovanni (play-guardia)
Pontellini Luca (guardia)
Bernardini Lorenzo (guardia)
Tagnani Matteo (guardia)
Valentini Paolo (guardia)
Marchionni Tommaso (ala)
Vona Nicolò (ala)
Spadoni Jacopo (ala)
Fabrizio Facenda (ala grande)
Perini Davide (centro)
Rossi Alberto (centro)

All. Sauro Paolucci

Basket Todi ****
Altra squadra molto interessante del girone è sicuramente il Basket Todi, una formazione con tanti punti nelle mani in grado da garantire una pallacanestro divertente e spettacolare. I vari Rombi, fari puntati su questo playmaker classe 1997, Simoni ed Agliani, oltre 42 punti di media in tre la scorsa stagione, sono stati affiancati da Salvatore Varriale, miglior marcatore della scorsa serie D Regionale umbra con quasi 25 punti di media a partita, e da giocatori interessanti come Frosinini e Cardoni. Playoff ampiamente alla portata degli uomini di coach Olivieri, ma non ci stupiremmo di vederli stazionare nelle prime posizioni della classifica.

ROSTER
Riccardo Rombi (play)
Alessandro Simoni (play)
Giovanni Chinea (play)
Filippo Benedetti (guardia)
Michele Pagliari (guardia)
Luca Pandimiglio (guardia)
Nicola Chinea (guardia)
Salvatore Buondonno (ala)
Salvatore Varriale (ala)
Laerte Frosinini (ala)
Emanuele Cardoni (ala forte)
Alessandro Agliani (ala forte)
Stefano Orazi (centro)

All. Leonardo Olivieri

Orvieto Basket ****
Un'altra squadra in grado di fare molto bene è sicuramente l'Orvieto Basket. In estate sono arrivate le conferme dell'ossatura della squadra che lo scorso anno raggiunse le semifinali dei playoff, su tutte quelle di giocatori come Abet, Casanova e Pigozzi. La società laziale ha poi definito tre colpi di mercato mirati a colmare il vuoto lasciato dalle partenze di giocatori come Alunderis, Toselli e Frosinini. Sono arrivati infatti lo spagnolo Esnaola Mikel Molano, Obi Egbunike e Francesco Olivieri, a completare il roster affidato ancora una volta a coach Andrea Brandoni. Playoff che dovrebbero essere ampiamente alla portata degli orvietani, ma se i tanti i giovani che completano la squadra, provenienti settore giovanile locale, dovessero compiere il salto di qualità, allora sognare non sarà assolutamente un'utopia.

ROSTER
Petrangeli Luca (play)
Bonifazi Federico (play) 
Pigozzi Alessandro (play)
Casanova Leonardo (guardia)
Russo Filippo (guardia)
Mocetti Lorenzo (guardia)
Olivieri Francesco (guardia/ala)
Abet Valerio (ala)
Kirillov Matvey (ala)
Stella Giacomo (ala)
Obe Johnny Egbunike (ala)
Esnaola Mikel Molano (ala centro) 
Prosperini Tommaso (centro)

All. Andrea Brandoni

Pallacanestro Titano San Marino ****
La grande novità del girone umbro-marchigiano è rappresentata dalla squadra sammarinese, che in estate ha chiesto di cambiare girone lasciando quello emiliano-romagnolo. Guidata in panchina da uno degli allenatori più validi ed esperti di questo campionato, in estate è cambiata pochissimo inserendo l'ex Pisaurum, Loreto Pesaro e Bramante Pesaro, Andrea Cambrini, l'ala Zanotti ed un giovane interessante come Buo. Ma il vero colpo da novanta, arrivato solo un paio di settimane fa, è stato l'acquisto dell'ex Urbania Matteo Longoni, una sicurezza per questi livelli. Squadra tutta da conoscere e da scoprire, con i playoff comunque alla sua portata.

ROSTER
Davide Macina (Play)
Andrea Buo (Play)
Matteo Longoni (Play)
Andrea Cambrini (guardia)
Kevin Riccardi (guardia)
Enrico Zanotti (ala)
Leonardo Fiorani (ala)
Nicolò Botteghi (ala)
Michele Padovano (ala forte)
Tommaso Felici (centro)

All. Massimo Padovano

Pallacanestro Urbania ***
Continuità. E' questa la parola d'ordine in casa Pallacanestro Urbania che in estate non ha praticamente operato sul mercato, confermando in blocco la squadra della passata stagione. Aver perso giocatori del calibro di Longoni, Diana e Facenda e non averli sostituiti potrebbe rappresentare un rischio, ma l'esperienza ed il fattore campo spesso decisivo, daranno sicuramente una mano ai biancorossi nella loro rincorsa ad una posizione valida per disputare i playoff.

ROSTER
Tobia Baldassarri (play)
Filippo Marcantognini (play)
Gianmarco Gulini (play)
Rodolfo Pentucci (guardia)
Marco Marini (guardia)
Tommaso Tancini (guardia)
Alex Galavotti (guardia)
Luca Massani (guardia)
Diego Spagna (ala)
Giacomo Matteucci (ala)
Senad Dziho (centro)

All. Davide Curzi

Aesis Jesi ***
Squadra neopromossa che in estate, dopo aver sciolto le proprie riserve circa la partecipazione al campionato, ha scelto di costruire un roster molto giovane, attingendo a piene mani dal settore giovanile dell'Aurora Basket Jesi, inserendo tanti giovani già lo scorso anno protagonisti in Serie D Regionale. A fare da chiocce ci saranno tre reduci dall'esaltante vittoria della scorsa Serie D: Strappato, Conte e Peloni saranno chiamati a garantire alla squadra di coach Francioni quella dose di esperienza fondamentale in un campionato difficile come la Serie C Silver. Squadra con margini di crescita enormi che, siamo sicuri, renderà la vita difficile a chiunque, e se qualcuno tra i tanti giovani presenti nel roster dovesse compiere il salto di qualità, allora le cose si potrebbero fare davvero interessante per i leoncelli. 

ROSTER
Strappato Alessandro (play)
Giulio Bordoni (play-guardia)
Gianmarco Lorenzetti (guardia)
Conte Tommaso (guardia)
Cinti Nicola (ala)
Antonio Valentini (ala)
Carlo Galiano (ala)
Pietro Montanari (ala)
Yusupha Konteh (ala)
Cardinali Lorenzo (ala)
Montanari Giovanni (ala forte)
Babacar Kouyate (ala forte)
Peloni Stefano (centro)

Taurus Jesi ***
Ammessa al campionato di Serie C Silver in piena estate, la squadra è stata completamente rinnovata rispetto a quella che ha partecipato alla scorsa Serie D. Confermato in panchina coach Paolo Filippetti ed insieme a lui Astuti, Trillini, Leonardo Pirani, Marasca, Pistola, Bellesi e Canali, il roster è stato completato da giocatori già esperti, seppur di giovane età, come Battagli e Bartolucci, e da altri praticamente esordienti a questo livello come Angeletti, Cerri e Pozzetti. Squadra tutta da scoprire che punta a centrare la salvezza il prima possibile, con i playoff che non sono poi così lontani.

ROSTER
Alberto Angeletti (play)
Gabriele Canali (play)
Matteo Battagli (play)
Giulio Astuti (play)
Pietro Cerri (guardia)
Mattia Trillini (guardia)
Damiano Bellesi (guardia)
Leonardo Pirani (guardia)
Leonardo Pozzetti (ala)
Leonardo Bartolucci (ala)
Federico Pistola (ala forte)
Federico Marasca (centro)

All. Paolo Filippetti

Basket Gualdo **
Squadra profondamente rinnovata rispetto alla passata stagione e probabilmente ancora incompleta nel momento in cui scriviamo. Roster affidato al confermato coach Luca Palmerini, che in estate ha perso giocatori del calibro di Marco Toppi, Jacopo Servadio, Obi Egbunike, Jacopo Pecchia e Van Wijngaarden, che al momento non sono stati ancora sostituiti. La salvezza è sicuramente l'obiettivo principale degli umbri, si proverà a conquistarla il prima possibile per poi provare a guardare a qualcosa di più grande, ma è normale che l'arrivo di rinforzi potrebbe completamente cambiare i destini della squadra biancorossa. 

ROSTER
Luca Paleco (play)
Filippo Marini (play)
Filippo Matarazzi (play)
Claudio Battioloro (guardia)
Mattia Biagioli (guardia)
Mario Di Fusco (guardia)
Federico Bazzucchi (guardia - ala)
Nicolò Depretis (guardia - ala)
Gabriele Fioriti (guardia - ala)
Samuele Moriconi (ala forte)
Simone Manci (centro)

All. Luca Palmerini

Basket Club Fratta Umbertide **
Il Basket Club Fratta Umbertide si presenta ai nastri di partenza del nuovo campionato nel segno della continuità. Conquistata la salvezza alla terza partita dello spareggio contro l'Atomika Spoleto, gli umbri si sono nuovamente affidati alle mani di coach Tiziano Micheli, ed in estate hanno praticamente confermato in blocco la squadra senza operare alcun movimento di mercato sia in entrata che in uscita. Anche in questo caso la salvezza è l'obiettivo principale, da provare a raggiungere il prima possibile.

ROSTER
Antonio Babucci (play)
Filippo Nardi (play)
Giorgio Tognaccini (play)
Filippo Venturelli (play)
Francesco Spagnoli (play)
Sebastian Racsan (guardia)
Michael Albarello (guardia)
Alessio Alunni (guardia)
Michele Crispoltoni (guardia)
Giulio Caporali (ala)
Giovanni Caracchini (ala)
Francesco Cecci (ala)
Giacomo Gionangeli (ala)
Tomaso Gregori (ala)
Nicola Palazzetti (ala)
Simone Pascolini (ala)
Pietro Staccini (ala)
Francesco Beccafichi (ala forte)

All. Tiziano Micheli

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: