Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Virtus Assisi verso il derby contro il Basket Todi, le parole di coach Gianmarco Piazza

La Virtus Assisi si avvicina a grandi passi all'esordio ufficiale nel nuovo campionato di Serie C Silver. E la prima giornata propone subito ai perugini una sfida affascinante come il derby contro il Basket Todi. L'attesa, le condizioni e gli umori dei rossoblu nelle parole di coach Gianmarco Piazza:

"Sabato sera andiamo ad affrontare una ottima squadra, ben allenata, che ha cambiato pochissimo rispetto la scorsa stagione dove ha fatto benissimo. Nel mercato estivo ha aggiunto giocatori di categoria nei ruoli giusti come Frosinini, Cardoni e Varriale, quest'ultimo un giocatore con ottime capacità realizzative. Ci troveremo di fronte una squadra ben preparata sia fisicamente che tatticamente ma anche molto esperta nella qualità dei singoli giocatori che ha già ben figurato e vinto anche con squadre di categoria superiore. È sicuramente un derby molto sentito ma anche noi in questo periodo di pre-campionato ci siamo allenati con costanza e mentalità.

Peserà sicuramente l'assenza del nostro pivot titolare Alessio Giovagnoli, che abbiamo perso per tutta la stagione per motivi lavorativi, tanto che insieme alla società stiamo cercando il suo sostituto. Non sarà della partita nemmeno Tommaso Capezzali, he dovrà scontare ancora una giornata di squalifica subita nella serie di semifinale dello scorso anno, Marco Neri, a cui voglio augurare un grand ein bocca al lupo, che proprio in settimana ha subito un intervento chirurgico e che aspetteremo per la seconda parte della stagione. Nonostante ciò ho piena fiducia e consapevolezza nelle potenzialità di tutti i miei ragazzi e sono convinto che anche i più giovani si faranno trovare pronti per questo importante esordio. Gli ingredienti giusti affinché sia una piacevole partita di pallacanestro ci sono tutti."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: