Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Perugia Basket cerca il riscatto a Pesaro, coach Boccioli suona la carica

Dopo il k.o. maturato nel match inaugurale della stagione contro Ortona, Perugia cerca il riscatto nella difficile trasferta di Pesaro in programma alla 18 di oggi pomeriggio al palazzetto di Villa Fastiggi. Contro un avversario partito con il piede giusto (i marchigiani lo scorso fine settimana hanno vinto ad Isernia 89-74), il Grifo è atteso ad un esame delicato ma che, secondo coach Boccioli, può essere superato:

“In settimana ci siamo preparati nel migliore dei modi per affrontare una squadra di livello come Pesaro. La Bramante può contare su alcuni giocatori come Giampaoli, Gamberini e l’esperto Gnaccarini che conosciamo bene e che in un campionato come la C Gold fanno la differenza. Detto questo, andremo a fare la nostra partita. In un certo senso non c’è più quell’ansia da prestazione che poteva forse esserci nell’esordio stagionale casalingo di domenica scorsa. Dobbiamo fare un ulteriore salto di qualità, c’è da migliorare e lo sappiamo ma se continuiamo a lavorare come stiamo facendo le soddisfazioni arriveranno. Contro Pesaro mi aspetto un ulteriore passo in avanti”.

Ufficio Stampa Perugia Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: