Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Convincente vittoria per la Pallacanestro Titano San Marino contro l'Aesis Jesi

Questa Pallacanestro Titano è partita come meglio non avrebbe potuto nel campionato di C Silver umbro-marchigiano. 72-50 all’Aesis Jesi, giusto per accennare al risultato, con un secondo tempo di straordinaria intensità e un Kevin Riccardi che di ritorno dagli spogliatoi ne ha messi 20. Così, per gradire. Applausi a scena aperta ai Titans che dopo i primi venti minuti cambiano marciano e vanno in fuga. Accelerano e non si fanno più riprendere. Palle recuperate e contropiede, schiacciate e spettacolo. Standing ovation.

PALLA A DUE. Pochi minuti dopo la palla a due ci immaginiamo una gara da sangue, sudore e lacrime, magari da vincere attorno ai 50 punti. Difese formato muro e attacchi che pasticciano. Il primo canestro della stagione è di Tommy Felici e dopo quattro minuti si è sul 3-0, non proprio un luna park di canestri e showtime. È, in ogni caso, l’inizio della stagione, e ci sta che le mani siano freddine. Poi si scaldano, eccome se si scaldano. Macina infila due triple, dall’altra parte fa la stessa cosa Valentini, con Jesi che mette il naso avanti e arriva fino al +4 (9-13), prima che il quarto si chiuda sul 15-15.

SECONDO QUARTO. Il secondo periodo è aperto dai primi canestri senior di due ragazzi che saranno protagonisti anche nella stagione dell’Under 18 d’Eccellenza, Francesco Palmieri (classe 2002) ed Ettore Semprini (classe 2001). I due combinano per un 21-16 che fa sorridere il Multieventi, ma il ribaltone è dietro l’angolo. Jesi comincia a ingranare, i Titans sbagliano qualcosa di troppo e la partita cambia. Niente di particolarmente irrecuperabile, ma un 12-0 che comunque mette in un amen la partita sul 21-28 a spiccioli dall’intervallo. La difesa è ancora su livelli più che discreti, ma i punti in attacco faticano ad arrivare. La chiave, in questa fase del match, sono gli importantissimi cinque punti che riducono il gap prima di andare negli spogliatoi. Fondamentale, nello specifico, la tripla di Michele Padovano del 26-28.

LA RIPRESA. Nel terzo periodo cambia tutto, alcune palle recuperate propiziano canestri in campo aperto e la pressione difensiva aumenta ulteriormente d’intensità (38-33 al 24’). C’è entusiasmo in questi Titans. Entusiasmo e carica. Quella che genera la schiacciata del neo-entrato Botteghi, ad esempio, un’inchiodata che fa alzare tutti i presenti al Multieventi e che manda i nostri avanti 46-36 al 30’. 

QUARTO PERIODO. Nel quarto parziale la carica Titans non diminuisce e il vantaggio aumenta. Mattatore Kevin Riccardi, mvp del match e soprattutto del secondo tempo. Per lui 20 punti totali in 20 minuti di gioco con 9/12 dal campo, applausi. A sei minuti dalla fine una tripla proprio di Riccardi fa pensare a un incontro già bene indirizzato sul 57-40, con la forbice tra le due squadre che si allarga ancora e si stabilizza, alla fine, attorno ai venti punti. Il massimo vantaggio arriva sulla tripla di Fiorani nell’ultimo minuto (73-47), poi segna da tre Bordoni per Jesi e il punteggio finale è 73-50.

STATS
. Prova solida per capitan Macina, che ai 10 punti ha aggiunto 7 rimbalzi e 4 assist. 5/7 dal campo per Ettore Semprini in 17 minuti. 18 assistenze di squadra su 30 canestri, da segnalare anche il 21/36 dal campo nel secondo tempo. L’alba della stagione è colorata di biancoceleste.

PALLACANESTRO TITANO-AESIS JESI 73-50

TITANO
: Cambrini 1, Riccardi 20, Sorbini, Macina 10, Botteghi 4, Longoni 4, Zanotti 12, Felici 2, Fiorani 3, Palmieri 4, Semprini 10, Padovano 3. All.: Padovano.

JESI
: Strappato, Conte 16, Bordoni 6, Peloni 5, Cardinali, Valentini 15, Elling, G. Montanari 3, Cinti 5, P. Montanari. All.: Francioni.

Parziali
: 15-15, 26-28, 46-36, 73-50.

Ufficio Stampa Pallacanestro Titano San Marino

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: