Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Pallacanestro Pedaso supera la Vigor Matelica grazie ad un ottimo ultimo quarto

La Pallacanestro Pedaso parte con il piede giusto, e grazie ad un ottimo secondo tempo supera la Vigor Matelica, portando a casa i primi due punti della stagione. Partono forte i padroni di casa che chiudono avanti il primo quarto 20-0, ma i biancorossi ospiti non si scompongono e si aggiudicano i due quarti successivi riducendo lo svantaggio al -7 del 30' (45-38). La partita è più che mai aperta, ma i ragazzi di coach Ionni grazie al 27-9 degli ultimi dieci minuti, prendono il largo e chiudono definitivamente la sfida. Tra i locali, scesi in campo privi dello squalificato Ciccorelli, in dieci sono andati a referto con Albertazzi e Del Buono su tutti con, rispettivamente, 14 e 12 punti realizzati. Nella Vigor bene Olivieri che ha chiuso a quota 13.

Pallacanestro Pedaso - Vigor Matelica 72-47

Pedaso: Del Buono 12, Piciotti 4, Stampatori 11, Moriconi 2, Nanni 4, Di Silvestro 8, Giulietti 5, Albertazzi 14, Menghini 1, Venditti 11, Manfrini. All. Ionni

Matelica: Olivieri 13, Pignotti 9, Porcarelli 4, Boni 2, Pecchia 4, Gentilucci 2, Zamparini 6, Ghouti 2, Picchietti D. 5. All. Picchietti G.

Parziali: 20-8, 9-11, 16-19, 27-9.
Progressivi: 20-8, 29-19, 45-38, 72-47.
Usciti per 5 falli: Olivieri (Matelica)

Arbitri: De Carolis e Di Silvestre

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: