Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Poderosa Montegranaro ok nel derby, le parole di coach Pancotto e Matteo Palermo

Queste le parole di coach Pancotto in sala stampa: «E’ stato un impatto col campionato dai forti contenuti emotivi. Entrambe le squadre hanno saputo interpretare al meglio la partita. I derby non sono partite facili, faccio i complimenti ai giocatori di Jesi che si sono buttati su ogni pallone ma anche ai miei ragazzi perché entrare in un campionato e farlo con una partita del genere è sempre molto particolare. Un grazie al pubblico che ci ha dato una grande risposta e questo ci fa molto piacere. La società sta facendo tanto sia verso la città di Montegranaro che verso il resto del Fermano e la risposta è stata molto positiva. Speriamo che le emozioni che hanno vissuto oggi possa servire a farli tornare domani.

Dico grazie a Corbett perché ci ha messo tanto di suo e non parlo di punti ma di volontà di giocare, di stare con i propri compagni. Un grande segnale di senso di squadra. Ovviamente ringrazio anche il nostro staff atletico e medico e quello di Works Medical Center che sono stati perfetti nel lavoro di recupero su di lui. Credo che le nostre prime partite saranno molto ad elastico come quella di oggi, ma la nota positiva è che non ci siamo mai cullati sui vantaggi. È una nostra forza, siamo sempre stati molto attenti e forse le cose migliori le abbiamo fatte proprio nei momenti più delicati.

L’89-63 sul fronte della valutazione complessiva avrebbe fatto pensare ad un’altra partita, ma questo fa capire quanto sia difficile entrare in questo campionato, con una squadra in larga parte nuova e con tanti giovani che hanno dato subito un contributo importante dalla panchina. Un viaggio di diecimila chilometri inizia sempre con un passo: noi oggi lo abbiamo fatto».

Queste le parole di Matteo Palermo in sala stampa: «E’ stata la classica prima partita dell’anno, dove la componente emotiva conta sempre molto. Figuriamoci in un derby. Sono contento per la vittoria, anche se c’è stato molto da sudare soprattutto nel finale».

Ufficio Stampa Poderosa Pallacanestro Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: