Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Sfortunato esordio per il Cab Stamura Ancona sul campo della Stella Azzurra Roma

L’affascinante e dura avventura nel campionato Under 18 Eccellenza del CAB Stamura si apre con una più che onorevole sconfitta per i ragazzi di Cingolani che escono comunque a testa alta dall’Arena “Altero Felici” di Roma, roccaforte della corazzata Stella Azzurra destinata ad arrivare molto lontano in questa nuova formula del campionato diventato quello principe nel panorama del basket giovanile nazionale.

Il pronostico sbilanciato della vigilia è accentuato dalle assenze di Giombini, squalificato, Bendia e Sveikata, entrambi infortunati. Nonostante le defezioni il gruppo di coach Cingolani non ha demeritato pagando un brutto primo quarto che è stato in pratica decisivo ai fini del risultato finale. La Stella Azzurra partita infatti meglio e chiudeva avanti i primi 10′ 21-7. La strada per il CAB Stamura si faceva già dura ma i biancoverdi riuscivano a reggere il confronto contro avversari più fisici e pronti. Maggior equilibrio nel secondo parziale (18-13 il conto del quarto) e squadre al riposo sul 39-20. Nella ripresa i nerostellati capitolini tenevano le redini della partita in mano ma il CAB Stamura se la giocava a viso aperto con il divario che rimaneva sostanzialmente inalterato (55-34 al 30′). 

Livellamento anche nell’ultima frazione con i capitolini vincenti alla fine e il classico onore delle armi al CAB Stamura per il quale il campionato inizierà martedi prossimo (ore 18.30) al Palascherma contro Roseto vittorioso nella prima giornata a Perugia. Nel CAB Stamura sono da sottolineare i 22 punti di Davide Petrilli miglior realizzatore dell’intera serata romana. Nella Stella Azzurra il migliore è stato Thomas Reale (19 punti per uno dei migliori prospetti nazionali dell’annata 2002 ), doppia doppia per Yannick Nzosa. 12 punti e 12 rimbalzi per il classe 2003 di 211cm, MVP nell’ultimo Torneo di Tenerife dove la Stella Azzurra Under 16 ha trionfato battendo due volte il Real Madrid dell’ex Matteo Spagnolo.

Stella Azzurra Roma - Cab Stamura Ancona 70-47

Roma
: Ianelli, Panopio 3, Pené 2, Nzosa 12, Mabor 12, Colussa 3, Reale 19, Ghirlanda 3, Digno 4, Faloppa 10, Grillo, Nafea 2. All. Gandolfi

Ancona: Marconi, Bolognini 2, Cognigni 3, Zandri 3, Marini 3, Sampaolesi 2, Piccinini, Gospodinov 2, Mancini 2, Petrilli 22, Mariani, Gnoffo 6. All. Cingolani Ass. Del Pesce

Parziali: 21-7, 18-13, 16-14, 15-13.
Progressivi: 21-7, 39-20, 55-34, 70-47.

Foto pubblicata sul sito ufficiale Cab Stamura Ancona
Ufficio Stampa Cab Stamura Ancona

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: