Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Perugia Basket parte con il piede giusto contro la Pallacanestro Recanati

Esordio positivo per i ragazzi dell’Under 16 di Eccellenza del Perugia Basket. I biancorossi, guidati dal duo Vispa – Lupattelli, coadiuvati da Minieri, Rakauskaite e Santocchia, hanno brillantemente superato il primo test contro la Pallacanestro Recanati di coach Campetella evidenziando sul campo i progressi fatti negli ultimi mesi.

La cronaca. Dopo un paio di minuti di studio tra le due formazioni, a rompere gli indugi ci pensa capitan Albarello, ben supportato da Burini e Bartoccioni che dominano a rimbalzo. La strada è subito seguita da Alla, ma i tanti errori in fase realizzativa per i perugini e la vena realizzativa di Palmieri (una sentenza nel primo tempo) per i marchigiani fanno chiudere il quarto con i Grifoncelli in vantaggio di misura (17-15). È nella seconda frazione che la musica cambia! Le maglie difensive biancorosse si stringono, in attacco la palla circola con fluidità e Perugia trova diverse conclusioni in campo aperto. Trascinati da un Terchi attento ed efficace, prima Gialletti (classe 2004) e Bartoccioni, poi Albarello e Pelliccia ‘aprono il fuoco’ sul canestro avversario infilando quattro triple che contribuiscono in maniera determinante a scavare il break decisivo (43-25).

I Grifoncelli fanno però l’errore di sentire già in tasca la posta in palio e al rientro in campo Palmieri e Gelsomini diventano una vera spina nel fianco per la difesa di casa. A mantenere il timone dritto sono Terchi, Burini e Passeri, che con attenzione gestiscono le incursioni ospiti, riuscendo nel finale di quarto addirittura ad incrementare il vantaggio (67-46). Per mettere la partita in ghiaccio servono però l’efficacia e la freddezza di Palazzetti e Marini e la forza di Marsala che, con un ultimo quarto con pochissime sbavature, sigillano il risultato sul 85-54.

Buona prova da parte di tutti, soprattutto per l’atteggiamento positivo con cui ogni ragazzo si è messo a disposizione degli altri. Ovviamente, però, c’è ancora tanto da migliorare per i giovani Grifoni, per limare i fisioligici errori e le incertezze viste durante il match. Da sottilineare il positivo esordio nel campionato di Eccellenza di Gherghi, “new entry” del gruppo, proveniente dalla Pallacanestro Perugia, che si è messo subito a disposizione dei compagni ed ha bagnato l’esordio con un canestro al primo tiro effettuato.

Sabato 13 i ragazzi sono attesi alla prima prova fuori dalle mura amiche, nell’insidiosa trasferta in terra marchigiana contro l’Aurora Basket Jesi nella bellissima cornice del PalaTriccoli, teatro delle partite della Serie A2 jesina. Palla a due alle ore 17.30.

Perugia Basket - Pallacanestro Recanati 85-54 (17-15, 26-10, 24-21, 18-8)

Perugia
: Gialletti 5, Albarello 13, Alla 11, Marini 8, Passeri 6, Pelliccia 3, Terchi Nocentini 12, Burini 8, Gherghi 2, Bartoccioni 9, Marsala 2, Palazzetti 6. All. Vispa, Ass. Lupattelli, Rakauskaite.

Recanati
: Sforza 4, Attaccalite 8, Tribuiani, Sorgoni, Gelsomini 18, Piangerelli, Ridolfi, Palmieri 24, Vannini, Sanseverinati, Neri. All. Campetella, Ass. Pesci.

WORK HARD PLAY HARD DIE HARD - Stay Tuned!!!

Ufficio Stampa Perugia Basket

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: