Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La campagna abbonamenti dell'Aurora Jesi tocca quota 1078 tessere

Sono 1078 ad oggi le tessere annuali emesse dall’Aurora Basket Jesi per la campagna abbonamenti 2018/2019 “Insieme per una GRANDE ANNATA”. Risultato sempre più convincente visto anche il grande seguito di tifosi per il derby di domenica scorsa a Porto San Giorgio.
“Sono molto contento della risposta del pubblico – dice l’Amministratore Unico arancio blu Altero Lardinelli – visto che siamo vicinissimi a raggiungere l’obiettivo prefissato ad inizio estate di 1300 abbonamenti. Mancano ancora 2 giorni per abbonarsi e confidiamo in una risposta ancora più positiva e determinante da parte dei nostri supporters per raggiungere l’obiettivo prefissato”.

La vendita degli abbonamenti si concluderà infatti venerdì pomeriggio alle 18:00, mentre per chi ha prenotato l’abbonamento nelle scorse settimane, sarà possibile effettuare il ritiro in biglietteria anche domenica pomeriggio prima della partita, la biglietteria aprirà alle 17:00 e ci sarà un corner apposito solo per la consegna degli abbonamenti prenotati. La Società tuttavia invita gli abbonati ad anticipare il ritiro entro venerdì in modo da evitare code il giorno della partita.Ricordiamo gli orari e i giorni di vendita degli abbonamenti: la mattina presso la sede societaria in via Martiri della Libertà, n. 27: dalle 9:00 alle 12:30. Il pomeriggio invece, presso la biglietteria del Palasport dalle ore 16:00 alle ore 18:00.

Ufficio Stampa Aurora Basket Jesi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: