Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Pallacanestro Titano San Marino in trasferta ad Orvieto con due giocatori in dubbio

Dopo l’esaltante esordio tra le mura amiche del Multieventi, i Titans sono attesi a un impegno subito tosto in trasferta. Si va infatti in Umbria, ad Orvieto, in provincia di Terni, per un test importante di questo avvio di stagione. I padroni di casa della Vetrya Orvieto Basket hanno perso alla prima a Tolentino, ma hanno in ogni caso dimostrato di poter essere squadra solida e pericolosa. Si gioca domenica alle 18, arbitri Ricci di Perugia e Maino di Foligno.

“Orvieto è squadra di fascia alta che punta ai playoff. – commenta coach Massimo Padovano - Per quanto ci riguarda dobbiamo verificare la nostra capacità di essere efficaci anche in trasferta e non solo a casa, al Multieventi”
Qualche acciacco in casa Pallacanestro Titano, con Michele Padovano alle prese con un problema alla caviglia e Matteo Longoni con un guaio muscolare all’inguine. Entrambi sono in dubbio, quello con più probabilità di recupero per la gara è Padovano.

“Valuteremo fino alla fine le condizioni dei due giocatori. Di sicuro sarà un match importante nel quale speriamo di proseguire sulla linea della prima partita. Dalla partenza di questa stagione, in estate, non era poi così scontato trovarsi a festeggiare una vittoria di queste proporzioni all’esordio. Al di là dei numeri, in ogni caso, direi che abbiamo costruito una squadra pronta e congeniale al tipo di gioco che vogliamo fare. Siamo cresciuti in precampionato e i ragazzi con Jesi sono stati bravi, anche quelli che si affacciavano per la prima volta a un campionato senior”

Quali Titans dovranno presentarsi in campo ad Orvieto?
“Dei Titans convinti e sempre carichi. Dobbiamo migliorare la pressione e renderla più continua nell’arco dell’intero incontro. Il fatto che possiamo ruotare tanti ragazzi può tornarci utile in questo in una singola partita come a Orvieto”

Ufficio Stampa Pallacanestro Titano San Marino

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: