Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Tra il Perugia Basket e la prima vittoria c'è di mezzo la Vigor Matelica

“Non ragionam di loro ma guarda e passa”. Uno dei versi più noti della “Divina Commedia” si adatta al momento storico che attraversa il Grifo. Sì, perché alla vigilia della sfida contro Matelica al Foccià - palla a due domani pomeriggio alle ore 18 -, Fabio Boccioli fa un po’ come il Virgilio di Dante Alighieri. Pur conoscendo ed evidenziando le indiscutibili qualità della formazione marchigiana che definisce essere “una delle squadre migliori del campionato”, il coach dei biancorossi preferisce concentrarsi soltanto sui suoi ragazzi.

“In questo momento non credo serva molto guardare ad un avversario forte come Matelica e che tra l’altro è con merito a punteggio pieno. Devo concentrarmi - precisa Boccioli - più su quello che può fare la mia squadra e sui progressi che stiamo facendo con il passare delle settimane. E’ vero, abbiamo perso entrambe le gare disputate fino ad ora ma stiamo migliorando, sono contento di come sta andando avanti il nostro percorso. Sapevamo che l’inizio di stagione sarebbe stato difficile ma i ragazzi si stanno impegnando davvero tanto. Non possiamo fare altro che continuare ad allenarci nella maniera giusta. L’obiettivo di domenica è fare un ulteriore step in avanti rispetto al nostro percorso di crescita”.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: