Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Maceratese conferma l'imbattibilità stagionale espugnando Matelica

Il Basket Maceratese concede il bis, espugna Matelica e conserva l'imbattibilità stagionale. Riviviamo la cronaca della partita attraverso il comunicato della società maceratese.

Seconda vittoria per i biancorossi che espugnano il campo della neopromossa Matelica al termine di una gara in bilico nei primi venticinque minuti e poi controllata senza troppi patemi nel finale. Partono forte i ragazzi di coach Picchietti che sorprendono i maceratesi col ritmo, la pressione a tutto campo e la ricerca del tiro dall’arco portandosi in vantaggio e mettendo subito in salita la partita dell’ABM che fatica a battere il pressing e concede troppe opportunità a rimbalzo offensivo; col passare dei minuti però l’impeto iniziale dei padroni di casa si attenua, i biancorossi trovano nuove soluzioni in attacco e riportano il punteggio in equilibrio.

Il canestro allo scadere di un ottimo Selami, certamente il migliore in campo, dà il vantaggio alla Vigor all’intervallo lungo ma dopo il riposo escono due squadre diverse con i ragazzi di coach Palmioli che stringono in maniera decisa le maglie difensive e trovano con continuità la via del canestro in attacco soprattutto cavalcando l’asse play-pivot Cardinali-Nardi e sfruttando le scorribande di Zamponi, Centioni e Tiberi; il risultato è un parziale che spacca la partita coi locali che pur tentando qualche reazione non riescono più ad avvicinarsi tanto da riaprire la contesa per i due punti.

Soddisfazione in casa ABM per i due punti ottenuti secondo pronostico ma arrivati anche a dispetto delle difficoltà settimanali in cui l’influenza ha decimato gli allenamenti e portato diversi titolari a giocare in condizioni non ottimali. Prossima sfida quella di sabato venturo che vedrà scendere al Palavirtus un quadrato Ascoli Basket.

Vigor Matelica - Basket Maceratese 68-81

Matelica
: Olivieri, Pignotti 7, Porcarelli 7, Boni, Pecchia 7, Mori 7, Gentilucci 4, Selami 23, Zamparini 7, Brugnola ne, Ghouti 1, Picchietti D. 5. All. Picchietti G.

Macerata
: Bracci, Tiberi 16, Cannas 5, Zamponi 11, Centioni 9, Cardinali 13, Core, Nardi 18, Santinelli 2, Piergiacomi 2, Severini 5, Pierantozzi. All. Palmioli

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: