Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Una tripla di uno straordinario Gallerini regala la vittoria al Tasp Teramo a Mosciano

Il Teramo a Spicchi espugna in volata il campo dell'Olimpia Mosciano e conquista la seconda vittoria consecutiva, confermando primato in classifica ed imbattibilità stagionale. Dopo un avvio molto equilibrato, i ragazzi di coach Stirpe tentano la fuga ed a cavallo dei due quarti centrali riescono a conquistare un vantaggio in doppia cifra. Ma i padroni di casa non mollano e nel corso dell'ultimo quarto riescono a recuperare lo svantaggio arrivando addirittura ad impattare la gara. 

E' una tripla di uno straordinario Gallerini, 34 punti per lui alla fine, a sette secondi dalla fine a risultare decisiva per la vittoria dei teramani. nel Tasp, oltre al già citato Gallerini, bene Palantrani, autore di 11 punti. Tra gli uomini di coach Verrigni in quattro vanno in doppia cifra, con Scafidi su tutti con i suoi 22 punti.

Olimpia Mosciano - Teramo a Spicchi 77-79

Olimpia Mosciano
: Ippolito 19, Assogna 3, Di Giandomenico 15, Mazzocchitti ne, Di Febo, Neri 10, D’Ascenzo ne, Giansante ne, De Marcellis 2, Caprioni ne, De Laurentiis 6, Scafidi 22. All. Marco Verrigni, Ass. All. Matteo Gioia 
Teramo a Spicchi: Di Blasio 3, Ceci ne, Magazzeni 6, Palantrani 11, Wu 6, Zucci ne, Ragonici ne, Piccinini 2, Piersanti 8, Gallerini 34, Sacripante 7. All. Simone Stirpe, Ass. All. Nastasia di Carlo 

Parziali: 15-18, 18-26, 19-18, 25-17.
Progressivi: 15-18, 33-44, 52-62, 77-79.

Arbitri: Di Lello e Santarelli

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: