Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Sutor Montegranaro ospita la Sambenedettese, le parole di coach Ciarpella e coach Aniello

La Sutor Montegranaro attende la visita della Sambenedettese Basket. I gialloblu proveranno a mettersi alle spalle la sconfitta subita sette giorni fa a Chieti, mentre i rossoblu cercheranno di riprendere la loro corsa dopo la vittoria conquistata a Falconara, e l'interruzione della sfida interna contro Foligno. La presentazione della partita nelle parole dei due allenatori.

Coach Marco Ciarpella (Sutor Montegranaro): "Ci attende una partita molto insidiosa e difficile. San Benedetto è una squadra con un quintetto molto forte, ed ha la possibilità di far uscire dalla panchina dei ragazzi molto talentuosi. Hanno tutto per essere la squadra sorpresa del campionato, dovremo essere bravi a non farli accendere e soprattutto a non farli correre a tutto campo, cosa che sanno fare molto bene. Dovremo ancora fare a meno di Mosconi, ed in settimana non siamo riusciti ad allenarci molto bene a causa di diversi acciacchi. Vogliamo assolutamente questi due punti e lotteremo su ogni pallone per riuscirci."

Coach Daniele Aniello (Sambenedettese Basket): "Arriviamo a questa partita con serentà e fiducia. Abbiamo ancora Murtagh e Quercia con dei problemi fisici, mentre per il resto siamo pronti. Affrontiamo una della squadra più forti del campionato, in un ambiente molto carico e caldo. Andremo alla Bombonera per fare la nostra partita a viso aperto, per giocarci tutte le nostre possibilità senza alcuna pressione. Proveremo fino in fondo a regalarci una soddisfazione."

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: