Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Pallacanestro Urbania sbanca Recanati all'overtime dopo un'esaltante rimonta

La Pallacanestro Urbania espugna il campo di Recanati dopo un tempo supplementare e conquista la seconda vittoria consecutiva, comfermado il primo posto in classifica e l'imbattibilità stagionale. I padroni di casa dominano la partita per oltre venticinque minuti toccando vantaggi anche superiori ai 15 punti, prima di subire la veemente rimonta della squadra di coach Curzi.

I durantini dapprima conquistano l'overtime, e poi la spuntano in volata portando a casa due punti che a metà gara che a metà gara erano insperati. Nell'Urbania in quattro vanno in doppia cifra con Pentucci su tutti con i suoi 16 punti. Tra i locali bene Raponi, top scorer dell'incontro con 17 punti.

Pallacanestro Recanati - Mec System Urbania 70-72 dts

Recanati: Malizia, Cuccoli R. 6, Cuccoli N., Cingolani F. 10, Larizza 13, Cingolani C. 4, Armento 6, Raponi 17, Bravi, Gjinaj, Sabbatini, Ottaviani 14. All.: Pesaresi

Urbania: Baldassarri 12, Pentucci 16, Marcantognini 2, Marini 1, Gulini 9, Tancini, Spagna 4, Ochereobia 15, Matteucci 13, Dziho. All.: Davide Curzi - Vice Federico Biagetti

Parziali: 18-10, 25-17, 5-12, 14-23, 8-10
Progressivi: 18-10, 43-27, 48-39, 62-62, 70-72.

Arbitri: Menichelli e Ficiarà

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: