Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Virtus Assisi vince e convince nella trasferta sul campo del Basket Club Fratta Umbertide

Vince anche la seconda in campionato la Virtus Assisi e lo fa sul parquet della BCF Umbertide con il punteggio finale di 53-73. Una partita vinta che permette ai ragazzi di coach Gianmarco Piazza di fare bottino pieno in due gare e di incamerare 4 punti e vetta momentanea in un campionato di Serie C Silver 2018/2019 Umbria-Marche che, se ancora ce ne fosse bisogno, ha dimostrato che le gare facili non esistono.

Partita maschia il secondo derby umbro disputato in due gare per i rossoblù e per lunghi tratti non bella. Primo quarto che si è chiuso con il perfetto equilibrio nel punteggio, 18-18. Poi, alla lunga, i ragazzi di Piazza hanno dimostrato la loro forza, ma soprattutto una buona concentrazione mentale che non ha lasciato troppo spazio al gioco avversario, a tratti anche duro, del quale il match si è caratterizzato: alla seconda sirena di metà gara la Virtus rientravano negli spogliatoi avanti nel punteggio 27-33.

Un filone che proseguiva anche al rientro sul parquet, con i padroni di casa un po’ fallosi e con la squadra ospite che rimaneva bene in partita andando a segno con una costanza che manteneva praticamente lo stesso vantaggio alla fine del terzo quarto: 42-48. Quarta frazione il cui la Virtus Assisi premeva convinta sull’acceleratore decisa a chiudere il match. Albi Metalla confermava l’ottimo stato di forma di avvio stagione dando continuità alla prima gara. Doppia cifra anche per Tommaso Capezzali e Casettari, sempre più negli schemi del coach da “ultimo arrivato” in squadra. La differenza poi la facevano Orlandi e Meccoli che tiravano fuori tutta la propria esperienza e coronavano una prestazione di squadra quadrata e cinica. Finale: BCF UMBERTIDE – VIRTUS ASSISI 53-73. Virtus Assisi a punteggio pieno in classifica dopo due turni e sabato 20 ottobre alle 21.15 al PalaItis arriva il Tolentino.

BCF UMBERTIDE – VIRTUS ASSISI 53-73 (18-18; 27-33; 42-48)

Assisi: Ciancabilla 1, Santantonio 5, Metalla 12, Fondacci, Capezzali G., Orlandi 10, Provvidenza 6, Capezzali T. 12, Meccoli 11, Casettari 10, Trinchitelli 6; All. Piazza

Umbertide: Venturelli 3, Togliaccini, Mardi 5, Caracchini 6, Crispoltoni 4, Pascolini 18, Cecci 13, Albarello, Spagnoli, Gregori, Beccafichi 4, Alunni Breccolenti; All. Micheli

Ufficio Stampa Virtus Assisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: