Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Nuovo Basket Fossombrone carico dopo l'exploit di Isernia, adesso si pensa al Perugia Basket

Altri 2 punti d'oro per il Fosso, orfano di De Angelis (microfrattura alla mano) ma che trova in Cicconi e Beligni punti e sostanza per colmare il vuoto. Partita molto equilibrata fino al terzo periodo, quando le bombe di Federici e Ravaioli scavano il solco decisivo (50-59 al 30'). Beligni offre minuti di qualità e mostra finalmente il suo volto da giovane combattente (5 rimbalzi, 1 assist, 1 stoppata in 12 minuti); Federici è chirurgico dall'arco (5/8); Cicconi è ovunque (23 punti, 6 rimbalzi); i fratelli Savelli, in serata no al tiro, scrivono però in due 15 rimbalzi, 8 assist e 7 falli subiti, dimostrando ancora quanto siano importanti per l'economia della squadra.

Domenica 21 ottobre, alle ore 18, l'appuntamento è al Palazzetto Dello Sport Fossombrone per la sfida contro Perugia Basket, ancora ferma a zero punti in classifica dopo gli stop con Ortona, Bramante e Matelica. #forzafosso #madeinfosso

Isernia
: Porfidia 8, Torreborre 19, Scozzaro 12, Adins 19, Cardinale 4, Di Nezza 1, Caruso ne, Melchiorre ne, Paravatti ne, Hussin 2, Sabetta. All.Incollingo

Fosso
: L.Savelli 6, Ravaioli 16, Cicconi 23, F.Savelli 8, Federici 18, Barzotti ne, Clementi 3, Santi ne, Beligni, KD Bamba, De Angelis ne, Nobilini. All.Giordani

Parziali
: 20-20, 38-40, 50-59.

Pagina Facebook Nuovo Basket Fossombrone Fan

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: