Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Virtus Assisi, coach Piazza ''Tolentino avversario di ottimo livello, i dettagli saranno decisivi''

La Virtus Assisi cerca di dare continuità al proprio cammino, e dopo le due vittorie nelle prime due giornate gli umbri provano a conquistare il tris nello scontro diretto interno contro il Basket Tolentino. Una gara tra due delle squadre più quotate del girone, che presenta per noi il coach umbro Gianmarco Piazza:

"Sabato sarà una partita difficile in considerazione della caratura tecnica e fisica degli avversari, che non hanno certo bisogno di presentazioni. Dagli esperti ed ottimi realizzatori Quercia e Tombolini, che hanno già messo in mostra tutto il loro talento nelle prime due uscite, al pivot Igor Karpuk che in questo campionato lo scorso anno è risultato tra i migliori per punti, presenza e rimbalzi. Oltre ai 3 sopracitati coach Cervellini può disporre di un roster lungo e competitivo con gente come Nobili, Francesconi e Sagripanti, oltre ad una schiera di giovanissimi già pronti per essere protagonisti in questo campionato.

Noi ci arriviamo con la consapevolezza di aver vinto le prime due partite, ma anche che in questo campionato non si può mai abbassare la guardia perché lo reputo molto equilibrato e combattuto. Dopo la prima partita vinta con facilità contro Todi, abbiamo sofferto, e non poco ad Umbertide, quindi mi aspetto una partita dall'alto tasso tecnico ed agonistico, contro una compagine molto attrezzata dove i dettagli faranno sicuramente la differenza. Noi da parte nostra, vorremmo regalare un'altra vittoria al nostro caloroso pubblico che già tanto ci ha incitato nella prima partita tra le mura amiche."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: